93 CONDIVISIONI

Cosa ha detto la ministra Roccella sull’aborto: la frase citata da Fedez nel suo freestyle a Sanremo

Il freestyle di Fedez è stato uno dei momenti più commentati della seconda serata del Festival di Sanremo 2023. L’artista ha citato il viceministro Bignami, il Codacons, ma ha anche riportato una dichiarazione della Ministra per la famiglia, la natalità e le pari opportunità Eugenia Roccella.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
93 CONDIVISIONI
Immagine

Anche la seconda serata del Festival di Sanremo 2023, trasmessa mercoledì 8 febbraio, ha avuto il suo momento controverso. Fedez si è tolto qualche sassolino dalla scarpa nel suo freestyle. L'artista ha citato "il viceministro vestito da Hitler", specificando che si riferiva al viceministro Bignami, ha fatto riferimento al Codacons e poi ha citato quanto detto dalla ministra per le Pari Opportunità e per la Famiglia Eugenia Roccella sull'aborto.

Il freestyle di Fedez e quel verso sulla ministra Roccella

Inutile dire che il freestyle di Fedez ha spopolato sui social. Il video, pubblicato sul profilo Instagram dell'artista, ha collezionato in poche ore oltre 300 mila like e più di 6mila commenti dai toni entusiastici. Uno dei versi della canzone era dedicato alla Ministra Roccella: "Purtroppo, l’aborto è un diritto. Non l’ho detto io, l’ha detto un ministro. A volte anche io sparo cazzate ai quattro venti, ma non lo faccio a spese dei contribuenti".

Cosa ha detto la ministra Roccella sull'aborto

Ma cosa ha detto precisamente la ministra Roccella? Fedez si riferisce a un episodio accaduto una manciata di giorni fa, alla fine di gennaio. La Ministra per la famiglia, la natalità e le pari opportunità Eugenia Roccella era ospite del programma Oggi è un altro giorno. Nel corso dell'intervista, Serena Bortone le ha chiesto: "L'aborto fa parte della libertà delle donne?". La sua replica è stata:

Purtroppo sì, purtroppo sì, non è una bella cosa. E non lo consideravo una bella cosa neanche quando combattevo per una legge. La 194 è una buona legge, una legge molto equilibrata. Però le donne non sono felici di abortire. Oggi sembra che questo sia il più alto diritto delle donne. Questa è una via di fuga ed è certamente una cosa che assicura la libertà da una maternità non voluta. L'ultima scappatoia da una maternità non voluta.

93 CONDIVISIONI
Rai e Coletta si dissociano dal freestyle di Fedez a Sanremo 2023: "Inammissibile attacco personale"
Rai e Coletta si dissociano dal freestyle di Fedez a Sanremo 2023: "Inammissibile attacco personale"
Discussione Fedez Ferragni a Sanremo 2023, l'autore del Festival: "Non vi dirò cosa si sono detti"
Discussione Fedez Ferragni a Sanremo 2023, l'autore del Festival: "Non vi dirò cosa si sono detti"
Discussione Fedez Ferragni a Sanremo 2023, l’autore del Festival: “Non vi dirò cosa si sono detti”
Discussione Fedez Ferragni a Sanremo 2023, l’autore del Festival: “Non vi dirò cosa si sono detti”
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni