1.159 CONDIVISIONI

Amadeus: “Geolier fa parte della rivoluzione di Sanremo”, la Rai: “Nessun broglio al televoto”

Il direttore artistico di Sanremo commenta la vittoria di Geolier nella serata cover e le polemiche, ammettendo si tratti di una resistenza del pubblico al rap. Poi la risposta a Fanpage.it in merito a ipotesi di irregolarità nel televoto: “le votazioni vengono certificate da un notaio”.
A cura di Andrea Parrella
1.159 CONDIVISIONI
Immagine

Tine banco la polemica su Geolier a Sanremo, dopo la vittoria dell'artista nella serata cover. Il caos seguito all'esito della serata è stato oggetto di discussione anche nel corso della conferenza stampa di sabato 10 febbraio, a poche ore dalla finale del Festival, con molte domande ai protagonisti incentrate proprio su questo argomento. Anche Amadeus è intervenuto, naturalmente, sulla vicenda Geolier. Il direttore artistico, alla vigilia di Sanremo, aveva precisato di aver espressamente modificato il regolamento per consentire a Geolier l'ingresso in gara con una canzone cantata interamente in dialetto.

Amadeus: "Il pubblico forse non accetta una vittoria del rap a Sanremo"

Un aspetto sottolineato da Fanpage nella domanda al direttore artistico si è concentrato su un altro aspetto che sembra aver caratterizzato la resistenza del pubblico ad accettare la vittoria di Geolier, sfociato nei fischi dopo la proclamazione, ovvero un dissenso nei confronti del rap: "Sì, forse la vittoria del rap non sta bene – ha detto Amadeus – Però è un processo che arriva. La vittoria del rap anni fa a Sanremo era impensabile. Cantanti che ho contattato in quesit anni mi hanno chiesto se veramente volevo che venissero in gara. Anche in questo senso bisogna dare tempo al pubblico. tempo fa non c'era nemmeno gente che ballava all'Ariston, oggi succede. Ci vuole un po' di tempo in più per accettare che il rap o qualcosa che non sia tradizionalmente sanremese, possa vincere. È bello poter rivoluzionare il festival anche in questo senso".

La questione televoto, la Rai: "Votazioni certificate da Agcom"

L'attenzione era anche rivolta all'elemento del televoto e quanto questi abbia pesato sulla vittoria dell'artista, dopo le illazioni di queste ore in cui si ipotizza un voto organizzato per consentire all'artista di vincere. A richiesta di chiarimenti sulla regolarità del televoto, ha risposto per conto di Rai Federica Lentini, precisando che "le votazioni vengono certificate da un notaio e c'è un rappresentante di Agcom che controlla e certifica la sicurezza delle votazioni".

1.159 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views