Una donna ha condiviso la nota confortante lasciata dalle infermiere che si occupavano della madre morente. L'utente – che non ha voluto rendere noto il proprio nome – ha trovato la lettera tra gli oggetti della madre dopo averli raccolti dall'ospedale dove non ha potuto recarsi a causa del lockdown per il Covid 19. Le infermiere, Shona, Zoe, Lorna e Corinna, hanno detto di aver “tenuto la mano di sua madre” mentre moriva.

La nota recitava: "Le infermiere volevano che tu sapessi che la tua parente non era sola quando è morta. Ci siamo seduti con lei e abbiamo tenuto le sue mani. Questa scatola contiene un cuore di legno con l'impronta digitale e una ciocca di capelli legata con un nastro. Siamo così dispiaciuti per la tua perdita”. A riportarlo è Metro.co.uk.

La donna ha reso pubblico il messaggio per “dare speranza ad altri” che potrebbero trovarsi in una posizione simile. Ha aggiunto: "Sono stupita dalla risposta che ho ricevuto, ma sono contenta che così tanti abbiano visto la gentilezza mostrata nei confronti dei pazienti nei loro ultimi momenti in cui la famiglia non è potuta stare con loro. Volevo solo dire agli altri che potrebbero essere nella stessa posizione: non moriranno da soli. Abbiamo infermiere premurose che fanno il possibile per conto nostro”.