181 CONDIVISIONI
16 Novembre 2022
20:15

“Se non mi dai i soldi brucio casa con tua madre dentro”: 45enne estorce 200mila euro a un operaio

La donna è stata arrestata dai carabinieri. Aveva fatto innamorare l’uomo, conosciuto sui social, e poi gli aveva estorto 200mila euro. Si era fatta dare anche la carta prepagata della madre, sulla quale veniva versata la pensione dell’anziana.
A cura di Natascia Grbic
181 CONDIVISIONI

Lo ha fatto innamorare. Poi, dopo anni di chattate virtuali, ha cominciato a minacciarlo, dicendo che lo avrebbe denunciato per violenza sessuale e avrebbe ucciso lui e l'anziana madre se non le avesse dato dei soldi. Vessazioni durate anni, che si sono concluse solo quando la vittima, un 50enne di Frosinone, ha denunciato tutto ai carabinieri della stazione di Aquino. La donna è stata arrestata proprio mentre prendeva altri soldi. Adesso dovrà rispondere di estorsione e circonvenzione di incapace. In tutto, nel corso degli anni, ha estorto all'uomo quasi 200mila euro.

Tutto è cominciato qualche anno fa, nel 2018. L'uomo ha conosciuto la donna, una 45enne casalinga con alcuni precedenti di polizia, sui social. Hanno cominciato a parlare e lui si è innamorato. Dopo poco la 45enne ha cominciato a chiedere dei soldi, somme di denaro che non sono mai state restituite. Ogni settimana il 50enne le dava tra i 500 e i 600 euro: le cose si sono aggravate quando i due si sono incontrati dal vivo. A quel punto la donna ha cominciato a minacciarlo: o lui le dava il denaro, gli diceva, o lo avrebbe denunciato per violenza sessuale. La 45enne ha minacciato anche di dare fuoco alla casa e di far ‘rinchiudere' l'anziana madre in una casa di cura. Impaurito, l'uomo le continuava non solo a dare dei soldi, ma le aveva dato anche la carta prepagata della madre, sulla quale veniva versata la pensione della donna.

Dopo anni di estorsioni, l'uomo ha deciso di denunciare la 45enne. I carabinieri l'hanno arrestata proprio mentre prendeva altro denaro dell'uomo: banconote che erano state fotocopiate proprio per l'occasione. Quando lei si è allontanata l'hanno bloccata e arrestata. Adesso si trova ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

181 CONDIVISIONI
Madre e figlia trovate morte in casa: il mistero della setta satanica e delle sedute spiritiche
Madre e figlia trovate morte in casa: il mistero della setta satanica e delle sedute spiritiche
Madre e figlia morte in casa: lo sciamano ex fidanzato di Luana verrà ascoltato
Madre e figlia morte in casa: lo sciamano ex fidanzato di Luana verrà ascoltato
Dentro il terzo covo di Matteo Messina Denaro: una casa abbandonata da vent'anni
Dentro il terzo covo di Matteo Messina Denaro: una casa abbandonata da vent'anni
161.235 di Gaia Martignetti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni