230 CONDIVISIONI
24 Agosto 2022
20:18

Poliziotto travolge e uccide un 20enne in scooter: la vittima è Simone Sperduti

Era di Centocelle figlio di un vigile del fuoco Simone Sperduti, il 20enne morto nell’incidente di stamattina in via Prenestina. Si attendono i risultati dei test per alcol e droga sul poliziotto alla guida dell’auto che lo ha travolto.
A cura di Alessia Rabbai
230 CONDIVISIONI
Simone Sperduti
Simone Sperduti

È Simone Sperduti il ventenne morto nell'incidente stradale che si è verificato stamattina in via Prenestina a Roma. Il giovane, figlio di un vigile del fuoco, era residente a Centocelle, e al momento in cui sono accaduti i drammatici fatti che hanno portato alla sua scomparsa stava tornando a casa, dopo una notte spensierata trascorsa in compagnia di amici. La notizia della sua morte si è diffusa rapidamente e sui social sono tanti messaggi d'addio e cordoglio alla famiglia. Ancora non sono stati resi noti i risultati dei test di alcol e droga ai quali è stato sottoposto il poliziotto quarantaseienne alla guida dell'auto con il quale lo scooter del ragazzo è rimasto coinvolto nel sinistro. Gli esiti, che arriveranno nelle prossime ore, serviranno a chiarire se l'agente al momento dell'incidente fosse al volante ubriaco o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Sulla vicenda indagano gli agenti della polizia locale di Roma Capitale del V Gruppo Prenestino.

L'incidente in cui è morto Simone Sperduti

I fatti risalgono alla mattinata presto di oggi, secondo quanto ricostruito finora erano circa le ore 4 quando Simone stava viaggiando a bordo del suo scooter Honda Sh 300, percorrendo via Prenestina nella periferia Est della Capitale. Improvvisamente un'Opel Meriva condotta dal poliziotto lo ha travolto nel tratto che si trova all'altezza dello svincolo per il Grande Raccordo Anulare e il ventenne è stato sbalzato dalla sella, finendo rovinosamente a terra. Un impatto che purtroppo non gli ha lasciato scampo, nonostante i tentativi di salvargli la vita. Il decesso è sopraggiunto sul colpo, a causa dei gravi traumi e delle ferite riportate dopo la caduta, che gli sono risultati fatali. L'agente è stato sospeso dal servizio e nei suoi confronti la Procura di Roma indaga per omicidio stradale.

230 CONDIVISIONI
Napoli, 18enne non si ferma all’alt e travolge carabiniere con lo scooter: feriti entrambi
Napoli, 18enne non si ferma all’alt e travolge carabiniere con lo scooter: feriti entrambi
118.610 di Peppe Pace
Chi sono i 5 ragazzi morti nell’incidente a Roma su via Nomentana
Chi sono i 5 ragazzi morti nell’incidente a Roma su via Nomentana
Lorenzo investito e ucciso dopo la fuga dall'ospedale. I genitori:
Lorenzo investito e ucciso dopo la fuga dall'ospedale. I genitori: "Vogliamo sapere cos'è successo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni