1.215 CONDIVISIONI
27 Giugno 2022
10:20

Picchiata, stuprata e costretta a prostituirsi: 28enne denuncia il compagno aguzzino, arrestato

La donna, ricoverata in ospedale per l’ennesima volta, ha denunciato il compagno, che aveva fatto perdere le sue tracce. La polizia lo ha fermato per un controllo e lo ha arrestato.
A cura di Natascia Grbic
1.215 CONDIVISIONI

"Mi ha picchiata ogni giorno fino a farmi perdere le forza di ribellarmi. Da parte sua era una continua minaccia. Io ho cercato di scappare più volte ma lui mi riprendeva ed erano botte. Mi picchiava a sangue e poi mi legava al letto. E mi faceva tante altre angherie che non mi permettevano di reagire, di essere lucida. Da parte mia c'era solo il terrore e la speranza che non mi facesse più male di quello che già mi procurava". È una storia agghiacciante quella raccontata da una ragazza di 28 anni ai poliziotti del commissariato Fidene Serpentara e riportata da Il Messaggero: il suo compagno, un 31enne, la sottoponeva a violenze continue, la stuprava e poi la costringeva a prostituirsi. Lei lo aveva denunciato ai carabinieri dopo l'ennesima volta che l'aveva fatta finire in ospedale. Il 31enne si era dato alla fuga, ma è stato fermato due giorni fa dalla polizia per un normale controllo. Quando hanno inserito il suo nome nel terminale, hanno visto che era ricercato: arrestato, è stato portato nel carcere di Rieti.

Il fermo dell'uomo a viale Jonio

Secondo quanto raccontato dal 28enne, l'uomo la picchiava, la teneva segregata in casa picchiandola e seviziandola, oltre a legarla al letto per non farla muovere e uscire di casa. Spesso veniva violentata ed era costretta a prostituirsi. L'uomo inoltre la filmava, e caricava i video su diversi siti pornografici. A causa delle percosse è finita diverse volte in ospedale, ma in ogni occasione ha inventato di essere caduta ed essersi fatta male da sola. L'ultima volta i medici non le hanno creduto e hanno avvertito le forze dell'ordine. A quel punto la 28enne ha raccontato tutto ai carabinieri, che hanno avviato le ricerche dell'uomo, datosi alla fuga. Fermato per un controllo su viale Jonio, è stato arrestato non appena gli agenti hanno verificato la sua identità.

1.215 CONDIVISIONI
Costretta a bere con la forza e stuprata da due uomini. Le dicevano:
Costretta a bere con la forza e stuprata da due uomini. Le dicevano: "Tranquilla non succede niente"
Sorprende il compagno a violentare la figlia di 15 anni e lo denuncia: la ragazzina lo difende
Sorprende il compagno a violentare la figlia di 15 anni e lo denuncia: la ragazzina lo difende
Omicidio Leonardo Muratovic, arrestato 27enne: ha picchiato il pugile insieme ai fratelli Eddrissi
Omicidio Leonardo Muratovic, arrestato 27enne: ha picchiato il pugile insieme ai fratelli Eddrissi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni