156 CONDIVISIONI
3 Dicembre 2022
18:03

Domenica al museo a Roma: l’elenco delle mostre gratis il 4 dicembre

Domenica 4 dicembre i musei civici e siti archeologici di Roma aprono gratuitamente a visitatori e a visitatrici: quali sono le mostre comprese nell’iniziativa.
A cura di Beatrice Tominic
156 CONDIVISIONI
I Mercati di Traiano
I Mercati di Traiano

Come ogni prima domenica del mese tornano la aperture gratuite nel circuito museale di Roma, i Musei in Comune: moltissime le strutture che mettono a disposizione di amatori, romani e turisti, le loro collezioni e le loro mostre temporanee. Non tutti i musei e i siti archeologici, però, permettono di partecipare gratuitamente: scopriamo quali sono le mostre visitabili gratuitamente domenica 4 dicembre 2022.

I musei e i siti archeologici aperti gratuitamente

I musei che aderiscono all'iniziativa della prima domenica del mese sono davvero molti: oltre a permettere a visitatori e visitatrici di conoscere la loro collezione permanente, spesso anche l'accesso alle mostre ospitate è gratuita. Oltre ai siti archeologici del Circo Massimo e dei Fori Imperiali, i musei coinvolti nell'iniziativa sono:

  • Musei Capitolini;
  • Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali;
  • Museo dell’Ara Pacis;
  • Centrale Montemartini;
  • Museo di Roma;
  • Museo di Roma in Trastevere;
  • Galleria d’Arte Moderna;
  • Musei di Villa Torlonia;
  • Museo Civico di Zoologia;
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco;
  • Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese;
  • Museo Napoleonico;
  • Museo Pietro Canonica a Villa Borghese;
  • Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina;
  • Museo di Casal de’ Pazzi;
  • Museo delle Mura;
  • Serra Moresca di Villa Torlonia;
  • Villa di Massenzio.

Le mostre in corso visitabili domenica 4 settembre ai Musei Capitolini

Uno dei musei più consigliati da vedere in questa occasione senza dubbio sono i Musei Capitolini dove ogni mese la maggior parte delle mostre, anche temporanee, è visitabile gratuitamente.

Alcune sculture in mostra ai Musei Capitolini, dalla mostra
Alcune sculture in mostra ai Musei Capitolini, dalla mostra "Domiziano imperatore. Odio e amore"

Nella Sala della Lupa e dei Fasti antichi di Palazzo dei Conservatori, è ancora disponibile, fino al prossimo aprile L’eredità di Cesare e la conquista del tempo, che ripercorre la storia di Roma dalle origini fino all’età imperiale. A Villa Caffarelli, invece, quella su Domiziano imperatore. Odio e amore, sulla figura dell'ultimo imperatore della gens Flavia. Ancora in corso anche la mostra Cursus honorum. Il governo di Roma prima di Cesare, percorso multimediale, con cui viene mostrata la vita politica in età repubblicana. E infine, nelle due sale di Palazzo Clementino, I Colori dell’Antico. Marmi Santarelli ai Musei Capitolini, con più di 660 marmi policromi di età imperiale provenienti dalla collezione capitolina e dalla Fondazione Dino ed Ernesta Santarelli.

Le altre mostre gratuite a dicembre

Quelle ospitate nei Musei Capitolini, però, non sono le uniche mostre gratuite disponibili in questa prima domenica del mese. Fra queste, la mostra sui mosaici ospitati alla Centrale Montemartini, Colori dei romani. I mosaici dalle collezioni capitoline.

Centrale di Montemartini
Centrale di Montemartini

Il Museo di Roma nelle sue sale interne dà vita a Quotidiana, una serie di mostre ideate e prodotte dalla Quadriennale sull’arte italiana del XXI secolo, divise in due cicli espositivi: una cambia ogni due mesi e presenta sei curatori italiani e stranieri, Paesaggio; mentre in Portfolio si presentano undici artisti under 35.

Nella splendida cornice dei Mercati di Traiano (in apertura) resta la mostra 1932, l'elefante e il colle perduto che ripercorre la storia della Velia e le sue stratificazioni fino alla riprogettazione urbanistica di via dell'Impero, oggi via dei Fori Imperiali.

Nel cuore del rione Trastevere, nel Museo di Roma in Trastevere, le mostre fotografiche di GirovagArte. Fotografie di Samanta Sollima con 42 ritratti scattati dalla periferia a Roma e Stati d’infanzia – Viaggio nel paese che cresce, con oltre 80 fotografie che presentano il reportage dell'impresa sociale "Con i bambini".

A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini, nel 1922, continua la mostra alla Galleria d'Arte Moderna Pasolini Pittore. Nella sala grafica, infine, il percorso visivo Visual Diary. Mostra di Liana Miuccio, con video e foto di Liana Miuccio e gli scritti di Jhumpa Lahiri.

La Casina delle Civette
La Casina delle Civette

Mostra gratuite anche quelle ospitate nelle strutture di Villa Torlonia: al Casino dei Principi Pietro Cascella inedito. Le opere degli esordi a Roma (1938-1961), che ripercorre la vita e le opere dell'artista abruzzese, mentre a La Casina delle Civette i graffiti a quattro mani di Herman Normoid e Hectòr Ojeda con Matema(n)tica. La scienza si divulga anche così.

In un altro polmone verde di Roma, a Villa Borghese, nel Museo Carlo Bilotti in  Cosmogonia sono esposte le opere di Daniela Monaci e la poesia di Sonia Gentili trasformate in opere visive dal Collettivo “L’uomo che non guarda”.

Ingresso del Museo Carlo Bilotti a Villa Borghese (Wikipedia).
Ingresso al Museo Carlo Bilotti.

A poco più di una settimana dalla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, nella Villa di Massenzio vengono ospitate le installazioni artistiche Memini me. Ricordami, un'opera corale in memoria delle vittime di femminicidio dell'anno appena trascorso. Le artiste promotrici sono Manuela Troilo, Fernanda Andrea Cabello, Alessandra Francesca Spina; le artiste partecipanti: Maria Bianchi, Cinzia Catena, Laura D’Uffizi, Federica Lagella, Stefania la Terra, Annalisa Lanari. Termina la lunga lista il Museo delle Mura con il suo Talent Prize 2022, quindicesima edizione del premio internazionale di arti visive.

Tutte le mostre non gratuite visitabili domenica 4 settembre

Come ricordano, però, anche dal sito dedicato, non tutte le mostre sono prendono parte all'iniziativa. Fra quelle escluse, per vedere le quali occorre pagare il biglietto anche domenica 4 dicembre, c'è Lucio Dalla. Anche se il tempo passa, dedicata alla vita e alla produzione artistica del cantautore al Museo dell'Ara Pacis. Al Museo di Roma a Palazzo Braschi, oltre a Quotidiana, è ospitata Roma Medievale, che ripercorre il ruolo della capitale nell'Europa cristiana dell'epoca. Non gratuita neppure la mostra Circo Maximo Experience, una visita immersiva al Circo Massimo. In questi casi il biglietto si paga anche oggi: soltanto ai possessori della Mic Card è consentito l'ingresso ridotto.

Di grande successo, ma a pagamento anche la mostra ospitata a Palazzo Bonaparte di Van Gogh: non facendo parte della rete dei musei civici, non è previsto alcuno sconto in questo caso.

156 CONDIVISIONI
Tutti i musei da visitare gratis a Roma per la prima domenica del mese oggi 5 febbraio
Tutti i musei da visitare gratis a Roma per la prima domenica del mese oggi 5 febbraio
Covid Lazio, bollettino di domenica 5 febbraio 2023: 585 nuovi casi e 3 morti, 298 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di domenica 5 febbraio 2023: 585 nuovi casi e 3 morti, 298 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di giovedì 12 gennaio 2023: 1.164 nuovi casi e 4 morti, 616 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di giovedì 12 gennaio 2023: 1.164 nuovi casi e 4 morti, 616 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni