25 Ottobre 2021
9:46

Auto investe un pedone sulla 155 ad Alatri: Maricel Stan muore in ospedale

Non ce l’ha fatta Maricel Stan, il cinquantenne investito da un’auto condotta da un quarantenne nel tardo pomeriggio di sabato scorso lungo la strada regionale 155 ad Alatri, in provincia di Frosinone. È morto in ospedale a causa delle gravi ferite e traumi riportati. L’automobilista non l’avrebbe visto.
A cura di Alessia Rabbai
Maricel Stan (Foto Facebook)
Maricel Stan (Foto Facebook)

È Maricel Stan il cinquantenne morto nell'incidente stradale avvenuto lungo la strada regionale 155 per Fiuggi. Il sinistro con tragico esito risale alla tarda serata di sabato scorso 23 ottobre e si è verificato nel territorio del Comune di Alatri, in provincia di Frosinone. Secondo le informazioni apprese, Maricel, chiamato Marcello da tutti quelli che lo conoscevano, intorno alle ore 19 si trovava in strada a piedi e stava tornando a casa. Per cause non note e ancora in corso di accertamento, un'auto, una Ford Fiesta, lo ha travolto, mentre stava attraversando la strada all'altezza dell'incrocio con via Montelena. L'impatto è stato molto violento e il cinquantenne ha riportato gravi traumi, le sue condizioni di salute infatti sono parse fin da subito critiche. Alla guida della macchina c'era un quarantenne, che si è fermato a prestare soccorso alla vittima, in attesa dell'arrivo del personale sanitario, giunto in ambulanza dopo la chiamata d'emergenza. I paramedici lo hanno preso in carico e trasportato in codice rosso all'ospedale Spaziani di Frosinone, dove, arrivato al pronto soccorso, è stato affidato alle cure dei medici, che lo hanno sottoposto agli accertamenti del caso.

L'investimento forse per la scarsa illuminazione stradale

Dato il suo stato, è stato necessario il trasferimento in elicottero a Roma. Il cinquantenne è deceduto poco dopo il suo ricovero, a causa dei gravi traumi e delle ferite riportate, che non gli hanno purtroppo lasciato scampo. Presenti per i rilievi scientifici i carabinieri di competenza territoriale, che hanno svolto gli accertamenti di rito e indagano per ricostruire la dinamica dell'accaduto. L'ipotesi è che il conducente dell'auto non abbia visto il pedone a causa della scarsa illuminazione presente lungo quella strada, come dichiarato da quest'ultimo, ma le verifiche per accertare eventuali responsabilità a suo carico sono ancora in corso.

Ayann muore a 2 anni per arresto cardiaco, il padre: “Lo avevano dimesso dall’ospedale”
Ayann muore a 2 anni per arresto cardiaco, il padre: “Lo avevano dimesso dall’ospedale”
235 di Videonews
Incidente a Cassino, auto travolge giovane in bicicletta: è grave
Incidente a Cassino, auto travolge giovane in bicicletta: è grave
Muore per infarto in ospedale a Palermo, familiari devastano pronto soccorso: "Scene da far west"
Muore per infarto in ospedale a Palermo, familiari devastano pronto soccorso: "Scene da far west"
97 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni