137 CONDIVISIONI
20 Marzo 2021
10:27

Quando arriveranno i soldi del decreto Sostegni a famiglie e imprese

Il governo ha approvato ieri sera il decreto Sostegni, il primo provvedimento economico di Mario Draghi con misure per famiglie e imprese. Ora quello che si chiedono gli italiani è: quando arriveranno questi soldi? “I pagamenti inizieranno l’8 aprile, per chi avrà fatto domanda. Se tutto va come previsto oggi, 11 miliardi entreranno nell’economia nel mese di aprile”, ha comunicato il presidente del Consiglio in conferenza stampa.
A cura di Annalisa Girardi
137 CONDIVISIONI

Il governo ha approvato il decreto Sostegni, il primo provvedimento di Mario Draghi a sostegno di famiglie e imprese per superare la crisi economica innescata dalla pandemia di coronavirus. "Questo decreto è una risposta significativa molto consistente alle povertà, al bisogno che hanno le imprese e ai lavoratori, è una risposta parziale ma il massimo che abbiamo potuto fare all'interno di questo stanziamento", ha detto il presidente del Consiglio in conferenza stampa presentando le diverse misure, che vanno dai ristori alle aziende, alla proroga della cassa integrazione e ai sostegni per i settori più colpiti da lockdown e chiusure. Ma quello che si chiedono molti italiani ora è: quando arriveranno questi soldi?

I ristori alle aziende entro il mese di aprile

I ritardi nell'invio dei ristori alle imprese erano uno dei temi caldi durante il vecchio governo di Giuseppe Conte, particolarmente criticato dal centrodestra. Ora che anche Lega e Forza Italia fanno parte dell'esecutivo bisognerà vedere se in questo senso ci sarà il cambio di passo tanto richiesto. Draghi, da parte sua, ha già dato un'idea di quando potrebbero arrivare i soldi del decreto Sostegni: "I pagamenti inizieranno l'8 aprile, per chi avrà fatto domanda. Se tutto va come previsto oggi, 11 miliardi entreranno nell'economia nel mese di aprile".

A quanto ammonteranno i ristori per le imprese

In totale il provvedimento ha un valore di 32 miliardi. Gli 11 miliardi che serviranno come ristori alle imprese e ne avranno diritto quelle aziende che hanno subito una perdita di fatturato maggiore al 30% rispetto al 2019: sono previste cinque fasce di ristoro, calcolate sulla base del fatturato dell'anno precedente, e i contributi corrisponderanno a una percentuale del calo registrato.

Quanto dureranno le misure per i lavoratori

Gli altri soldi serviranno a rifinanziare diverse misure, tra cui la proroga della cassa integrazione. Quella ordinaria sarà prorogata fino al 30 giugno, quella in deroga fino al 31 dicembre. Inoltre, verrà allungato anche il blocco dei licenziamenti: per i lavoratori delle aziende che dispongono di Cig ordinaria e straordinaria (specialmente per industria e agricoltura) si va fino al 30 giugno, mentre per i lavoratori delle imprese coperte da strumenti in deroga (soprattutto per quanto riguarda i servizi) il blocco durerà fino al 31 ottobre 2021.

137 CONDIVISIONI
Reddito di cittadinanza, Conte: "Salvini e Meloni lottano contro sostegni a famiglie in difficoltà"
Reddito di cittadinanza, Conte: "Salvini e Meloni lottano contro sostegni a famiglie in difficoltà"
Artista incassa 70mila euro e va via, al museo arrivano due tele bianche: "Prendi i soldi e scappa"
Artista incassa 70mila euro e va via, al museo arrivano due tele bianche: "Prendi i soldi e scappa"
Bollette di luce e gas, di quanto aumenteranno da oggi per le famiglie italiane
Bollette di luce e gas, di quanto aumenteranno da oggi per le famiglie italiane
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni