3.638 CONDIVISIONI
Covid 19
17 Marzo 2022
20:11

Green pass base al ristorante solo per i turisti stranieri, per gli italiani servirà ancora il super

Dopo una lunga discussione in Consiglio dei ministri, il governo ha deciso di eliminare l’obbligo di super green pass in bar e ristoranti dal 1° maggio. Per i turisti stranieri, però, già dal 1° aprile basterà la certificazione verde base. Insomma, andrà bene anche il tampone negativo.
A cura di Tommaso Coluzzi
3.638 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Con il green pass base i clienti potranno entrare al ristorante dal 1° aprile, ma solo se turisti stranieri. Per gli italiani, invece, bisogna aspettare il mese successivo. La nuova regola è inserita nel decreto Covid approvato oggi pomeriggio dal governo Draghi, con cui – sostanzialmente – si dice addio a tutte le restrizioni che ci hanno accompagnato fino a ora. Non tutto subito, però. Per quanto riguarda il green pass – e non solo – c'è un calendario ben definito. In questo programma – o roadmap, com'è stata chiamata nelle ultime settimane – i bar e ristoranti al chiuso dovranno continuare a chiedere il super green pass: il certificato verde rafforzato, ottenibile solamente con vaccinazione contro il Covid o guarigione dal virus. Insomma, ormai lo sappiamo, il tampone negativo non basta.

Durante il Consiglio dei ministri, però, i rappresentanti della Lega – a quanto riportano fonti presenti alla riunione del governo, anche se Draghi ha poi parlato di un "incontro sereno" – si sarebbero impuntati proprio sui ristoranti. In particolare il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, che ha manifestato preoccupazione per le possibili perdite in termini di ricavi nel mese di Pasqua. Per dire, lo stesso ministro che – alla fine di un Cdm che ha approvato il decreto all'unanimità – ha detto all'Ansa di aver chiesto 500 milioni di euro al ministero della Salute "per i danni recati in aprile" al turismo, con "i due ponti rovinati, quello di Pasqua e quello del 25 aprile".

Alla fine il punto d'incontro si è trovato su questa norma con un doppio binario per stranieri e italiani. Il super green pass nei bar, ristoranti e simili è stato confermato per tutto il mese di aprile e verrà eliminato dal primo maggio. Ma per i turisti stranieri l'accesso sarà possibile già dal primo aprile con il green pass base, ottenibile con vaccinazione, guarigione dal Covid o tampone negativo. Tutto ciò – vale la pena ribadirlo – sempre per quanto riguarda i locali al chiuso: dal primo aprile negli spazi esterni dei ristoranti e bar non sarà più necessario alcun green pass, né base né super. E soprattutto né per gli italiani, né per gli stranieri.

3.638 CONDIVISIONI
31855 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni