181 CONDIVISIONI
23 Giugno 2021
07:57

Fino a quando sarà ancora obbligatorio indossare la mascherina al chiuso

Da lunedì prossimo addio alla mascherina all’aperto. Al chiuso però continuerà ad essere obbligatoria. Secondo il ministro della Salute, Roberto Speranza, questa andrà indossata all’interno “almeno fino al raggiungimento dell’immunità di gregge”. Secondo le stime del ministero e del commissario straordinario, il generale Francesco Figliuolo, si dovrebbe arrivare all’immunità di comunità (cioè con circa il 70% della popolazione vaccinata) a settembre.
A cura di Annalisa Girardi
181 CONDIVISIONI

Da lunedì prossimo, 28 giugno, quando tutto il Paese sarà ormai in zona bianca, non sarà più obbligatorio indossare la mascherina all'aperto. Lo ha deciso il governo dopo aver ricevuto il parere del Comitato tecnico scientifico che ha valutato, visto l'andamento della curva epidemiologica e dal momento che il rischio di contagio all'aperto si è dimostrato essere più basso, che si possa abbandonare il dispositivo negli spazi aperti. Questo però non vuol dire che la mascherina non servirà più, tutt'altro. Al chiuso, infatti, continuerà ad essere obbligatoria ancora per qualche tempo. Ricapitoliamo dove è ancora necessario indossarla e cerchiamo di capire fino a quando sarà così.

A fornire qualche elemento ci ha pensato il ministro della Salute, Roberto Speranza, che ieri ha pubblicato l'ordinanza sulle nuove regole per quanto riguarda la mascherina. "Non dobbiamo considerare chiusa la partita", ha detto, sottolineando che la mascherina al chiuso andrà portata "almeno fino al raggiungimento dell'immunità di gregge". L'immunità di comunità si raggiungerà quando circa il 70% della popolazione sarà vaccinata: a questo traguardo, come ha più volte previsto il commissario straordinario per l'emergenza e responsabile della campagna vaccinale, il generale Francesco Figliuolo, si dovrebbe arrivare per settembre.

È quindi probabile allora che a partire dal prossimo autunno (sempre contagi permettendo) si possa iniziare a togliere la mascherina anche negli spazi chiusi. Per il momento, però, questa resta obbligatoria all'interno: ciò significa che andrà indossata necessariamente quando si entra in un negozio o in un ufficio, ad esempio. Non solo: anche nei mezzi di trasporto bisognerà continuare a utilizzarla. Così come al bar o al ristorante ogni volta in cui ci si alza dal proprio tavolo.

E infine, ci sono delle situazioni in cui sarà necessario indossare la mascherina anche all'aperto. Si tratta di ogni contesto in cui si creano situazione di assembramento, come le code per entrare in un certo luogo o i mercati. Ma in generale, ogni volta in cui non è possibile rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone, bisognerà mettere la mascherina anche all'aperto. Per questa ragione rimane necessario portarla sempre con sé.

181 CONDIVISIONI
Regno Unito, dal 19 luglio stop all'obbligo di mascherine al chiuso a prescindere dai contagi
Regno Unito, dal 19 luglio stop all'obbligo di mascherine al chiuso a prescindere dai contagi
Scuola, le ipotesi da settembre: da mascherina in classe a vaccino obbligatorio per gli studenti
Scuola, le ipotesi da settembre: da mascherina in classe a vaccino obbligatorio per gli studenti
1.042 di Videonews
Perché OMS dice che anche i vaccinati con due dosi contro il Covid devono indossare la mascherina
Perché OMS dice che anche i vaccinati con due dosi contro il Covid devono indossare la mascherina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni