4 Ottobre 2021
15:41

Exit poll in Calabria, il candidato del centrodestra Occhiuto in vantaggio: verso la vittoria

Roberto Occhiuto, candidato del centrodestra in Calabria secondo i primi exit poll, sarebbe in testa con una preferenza tra il 46,5% e il 50,5% davanti ad Amalia Bruni, candidata del centrosinistra e Movimento Cinque Stelle ferma attorno il 24% e il 28%. Probabilmente diventerà governatore della Regione dopo la morte della presidente Jole Santelli.
A cura di Annalisa Girardi

Arrivano i primi exit poll anche per le elezioni regionali in Calabria. Il candidato del centrodestra è già dato in ampio vantaggio: Roberto Occhiuto, secondo i primi dati, sarebbe in testa con una preferenza tra il 46,5% e il 50,5% davanti ad Amalia Bruni, candidata del centrosinistra e Movimento Cinque Stelle ferma attorno il 24% e il 28%. L'ex sindaco di Napoli, Luigi de Mastris è dato invece in una forchetta tra il 21 e il 25%, mentre l'indipendente Gregorio Mario Oliverio secondo gli exit poll sarebbe tra l'1,5% e il 3,5%. Occhiuto probabilmente diventerà quindi governatore della Regione Calabria dopo la morte della presidente Jole Santelli, eletta lo scorso gennaio 2020, ma deceduta a ottobre 2020.

La Calabria resta quindi al centrodestra. Occhiuto, già capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, a questa tornata elettorale ha potuto contare sul sostegno del suo partito e della Lega, ma anche di Unione di centro, Forza Azzurri, Coraggio Italia e Noi con l'Italia. Nel 2013, dopo aver abbandonato gli azzurri per scontri interni con i dirigenti calabresi, si è presentato alle elezioni politiche con l'Unione di centro, venendo però superato da Lorenzo Cesa. Aveva quindi deciso di tornare in FI. È poi entrato comunque in Parlamento in quanto Cesa è stato poi eletto a Strasburgo. Alle ultime elezioni politiche del 2018 è stato eletto nuovamente diventando capolista nella circoscrizione Calabria ed è stato poi promosso a capogruppo.

Occhiuto era già stato candidato nella Regione alle elezioni del 2000, sotto proposta dello stesso Silvio Berlusconi, e aveva ottenuto circa 9 mila preferenze, diventando il più giovane consigliere regionale di Forza Italia.

La Calabria vuole introdurre le restrizioni della zona arancione solo per i non vaccinati
La Calabria vuole introdurre le restrizioni della zona arancione solo per i non vaccinati
Leopolda, Faraone: "Falso che passiamo con la destra. Voti a Berlusconi per il Colle? Non è candidato"
Leopolda, Faraone: "Falso che passiamo con la destra. Voti a Berlusconi per il Colle? Non è candidato"
393.566 di Marco Billeci
'Ndrangheta, le intercettazioni: "In Svizzera stanno bene, in Italia ci hanno rovinati"
'Ndrangheta, le intercettazioni: "In Svizzera stanno bene, in Italia ci hanno rovinati"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni