Dopo una lunga campagna elettorale è finalmente arrivato il giorno delle tanto attese elezioni regionali in Emilia-Romagna e Calabria. Le urne sono aperte da questa mattina alle 7 e si chiuderanno, in entrambe le Regioni, alle 23. Da quel momento sarà poi possibile sapere cosa è successo e chi saranno i due presidenti eletti. I primi dati verranno diffusi a partire dalle 23 con gli exit poll, a cui non tutte le reti televisive ricorreranno. Ci saranno, inoltre, differenze tra la Calabria e l’Emilia-Romagna: per quest’ultima e per la sfida tra Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni si attendono infatti più dati e da più istituti. Ma andiamo a vedere dove seguire gli exit poll, le prime proiezioni e lo spoglio delle schede in televisione.

Dove seguire gli exit poll e le proiezioni

Tutte le principali reti televisive seguiranno le elezioni regionali con appuntamenti speciali che partiranno all’orario di chiusura delle urne. Iniziamo con le reti Rai: per il servizio pubblico i dati riguardanti gli exit poll – sia per l’Emilia-Romagna che per la Calabria – verranno elaborati dal Consorzio Opinio. Da una parte ci sarà lo speciale Porta a Porta su Rai1, dall’altra gli stessi dati verranno diffusi anche durante la diretta di RaiNews24. Per quanto riguarda le reti Mediaset ci sarà uno speciale di Stasera Italia su Rete 4: inizierà alle 22:40 e diffonderà gli intention poll e le proiezioni dell’istituto Tecnè, ma realizzati solamente per la sfida in Emilia-Romagna. Appuntamento con i primi dati anche su Sky Tg24, a partire dalle 22:30. Infine ci sarà anche la consueta maratona di La7 condotta da Enrico Mentana: in questo caso, però, Swg realizzerà solamente le proiezioni, mentre non ci saranno né exit poll né instant poll.

Regionali, a che ora ci saranno gli exit poll

I primi exit poll, come visto, non verranno diffusi da tutti gli istituti e da tutte le reti televisive. In ogni caso i primi dati dovrebbero arrivare alle 23, appena si chiuderanno ufficialmente le urne. Successivamente, dopo gli exit poll, dovrebbero arrivare le prime proiezioni, dati che riguarderanno le schede scrutinate in alcuni seggi campione: le prime arrivano, solitamente, intorno alla mezzanotte. A queste faranno seguito altre proiezioni fino all’aggiornamento dei risultati con lo spoglio in tempo reale. Sia per l’Emilia-Romagna che per la Calabria, comunque, per avere i risultati definitivi sarà necessario attendere qualche ora, potendo anche arrivare a notte inoltrata nel caso di sfide particolarmente combattute.