7 Settembre 2021
12:14

Elezioni comunali, cosa dicono sondaggi: a Bologna nettamente avanti Lepore, ballottaggio a Torino

Il sondaggio effettuato dal Consorzio Opinio per la Rai mostra la situazione in vista delle prossime elezioni amministrative: a Bologna potrebbe vincere già al primo turno Matteo Lepore, candidato di centrosinistra e Movimento 5 Stelle, mentre a Torino e Trieste sono avanti gli esponenti del centrodestra.
A cura di Stefano Rizzuti

A Bologna si profila una vittoria al primo turno per centrosinistra e Movimento 5 Stelle, a Torino è avanti il centrodestra, mentre a Trieste tenta una rielezione senza passare per il ballottaggio il sindaco uscente di centrodestra. Sono questi alcuni dati che emergono dai sondaggi svolti dal Consorzio Opinio per la Rai, esaminando le intenzioni di voto in vista delle elezioni amministrative di ottobre. Incerte, inoltre, le sfide negli altri grandi comuni capoluogo: probabile il secondo turno a Roma (dove è avanti il centrodestra), a Napoli (in vantaggio il candidato di centrosinistra e M5s) e a Milano (in testa il sindaco uscente Beppe Sala).

Elezioni comunali, a Torino si va verso ballottaggio senza M5s

Una delle sfide più interessanti è quella di Torino, dove non si è ricandidata la sindaca uscente, Chiara Appendino. Per il Movimento 5 Stelle al suo posto c’è Valentina Sganga, che secondo i sondaggi sarebbe però certamente esclusa dal ballottaggio, fermandosi tra il 7% e l’11% dei voti. In vantaggio c’è invece il candidato del centrodestra, Paolo Damilano, con una forbice che va dal 42% al 46% dei consensi. Leggermente più indietro Stefano Lo Russo, candidato del centrosinistra scelto con le primarie e stimato tra il 39% e il 43%.

A Bologna Lepore verso vittoria al primo turno

Sembra chiusa la sfida a Bologna, dove per Matteo Lepore si profila una vittoria al primo turno, senza neanche necessità di ricorrere al ballottaggio. Lepore, candidato in continuità con il sindaco uscente Merola e scelto con le primarie del centrosinistra, è sostenuto anche dal Movimento 5 Stelle ed è stimato tra il 56% e il 60% dei consensi, dato che gli permetterebbe di affermarsi nettamente al primo turno. Molto più indietro il candidato del centrodestra, Fabio Battistini, che viene stimato tra il 35% e il 39%.

A Trieste Dipiazza cerca quarta elezione a sindaco

Altra sfida analizzata dal sondaggio è quella di Trieste, dove Roberto Dipiazza, candidato del centrodestra, punta alla rielezione per quello che sarebbe il suo quarto mandato da primo cittadino. Nella rilevazione il suo dato oscilla tra il 47% e il 51% dei consensi, nettamente davanti a Francesco Russo, candidato del centrosinistra, tra il 34% e il 38%. Più indietro Alessandra Richetti, del Movimento 5 Stelle, stimata tra il 4% e l’8%. Nonostante il netto vantaggio, quindi, Dipiazza rischia di non riuscire a evitare il ballottaggio, anche a causa dei tanti candidati minori che potrebbero portare via fino al 10% dei voti totali.

Sondaggi elettorali, testa a testa tra Fratelli d'Italia e Pd: Meloni avanti di un soffio
Sondaggi elettorali, testa a testa tra Fratelli d'Italia e Pd: Meloni avanti di un soffio
"Il Movimento 5 Stelle crolla nei sondaggi, ha imboccato la via del declino", dice Davide Casaleggio
"Il Movimento 5 Stelle crolla nei sondaggi, ha imboccato la via del declino", dice Davide Casaleggio
Sondaggi elezioni Francia 2022, chi vince tra Macron e Le Pen al ballottaggio
Sondaggi elezioni Francia 2022, chi vince tra Macron e Le Pen al ballottaggio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni