103 CONDIVISIONI
Covid 19
7 Febbraio 2022
09:14

Dove e da quando potremo togliere la mascherina all’aperto

Dal 10 febbraio le mascherine non saranno più obbligatorie all’aperto, ma solo in zona bianca. Al momento tre Regioni sono nella fascia più chiara. Il governo, però, starebbe riflettendo sull’ipotesi di cancellare l’obbligo anche nelle altre zone colorate.
A cura di Tommaso Coluzzi
103 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Presto diremo addio alle mascherine all'aperto (di nuovo). La regola che impone di indossare i dispositivi di protezione individuale delle vie aeree anche negli spazi aperti, infatti, è stata reinserita nelle scorse settimane dal governo per contrastare la nuova ondata di casi Covid. Ora che i numeri stanno diminuendo poco a poco, l'obbligo dovrebbe essere eliminato definitivamente. La scadenza della misura era prevista per il 31 gennaio, tanto che l'esecutivo è stato costretto a una rapida proroga avvenuta tramite un'ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine del primo Consiglio dei ministri dopo la rielezione di Mattarella.

La regola di cui stiamo parlando, però, riguarda la zona bianca. In sostanza, alla scadenza della proroga di dieci giorni decisa dal governo, decadrà l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto nelle Regioni che si trovano nella fascia più chiara. Così come era stato deciso, in realtà, alla fine del giugno scorso. La data da fissare sul calendario, perciò, è il 10 febbraio. Ma cosa succederà a tutte le altre zone colorate? Perché se è vero che l'addio alla mascherina all'aperto viene annunciato come imminente, ad esempio dal sottosegretario Sileri, è anche vero che c'è bisogno di nuovi interventi del governo per cambiare le regole nelle altre zone colorate.

Ad oggi sono appena tre le Regioni in zona bianca: Basilicata, Molise e Umbria. Solo qui, a partire dal 10 febbraio, la mascherina non sarà più obbligatoria all'aperto. Il governo, però, potrebbe intervenire per eliminare l'obbligo anche in zona gialla (e magari in zona arancione). Certo, nelle prossime settimane – con il calo dei casi e degli altri indicatori – poco alla volta le Regioni dovrebbero tornare in zona bianca. Ma al momento la rimozione dell'obbligo di mascherina all'aperto riguarderebbe solo pochissimi italiani. In ogni caso la mascherina all'aperto resterà obbligatoria, anche all'aperto, in caso di situazioni in cui si crea assembramento. Così come, in realtà, è sempre stato a prescindere dalla zona colorata.

103 CONDIVISIONI
31302 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni