2.207 CONDIVISIONI
Decreto Aiuti
11 Maggio 2022
13:32

Come e quando verrà pagato il bonus 200 euro la prossima estate: le novità

Trenta milioni di italiani aspettano il bonus 200 euro annunciato dal governo. Vediamo quando arriva e a chi spetta, con le diverse modalità per ottenerlo.
A cura di Tommaso Coluzzi
2.207 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Decreto Aiuti

Il bonus 200 euro sta per arrivare. Sì ma quando? E a chi? Le domande sono ancora molte e le risposte parziali. Il decreto Aiuti, infatti, non è stato ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale nonostante siano passati dieci giorni dalla prima approvazione e una settimana dalle modifiche. Fino ad allora – e soprattutto fino ai decreti attuativi che seguiranno, a livello ministeriale – non sarà chiara con certezza la modalità di distribuzione del bonus, né le sue tempistiche. Delle indicazioni di massima però ci sono e, per alcune categorie, non ci sono poi grandi passaggi da fare, se non aspettare.

Il bonus 200 euro approvato dal governo serve ad aiutare i redditi medio-bassi, particolarmente colpiti dalla crisi economica e dal caro prezzi. Il tetto fissato è il reddito: lo riceverà solo chi è al di sotto dei 35mila euro. Per quanto riguarda le categorie, invece, il bonus sarà disponibile per:

  • lavoratori dipendenti
  • lavoratori autonomi
  • pensionati
  • disoccupati
  • percettori del reddito di cittadinanza
  • lavoratori stagionali
  • lavoratori domestici

Come verrà pagato il bonus 200 euro per lavoratori, pensionati e disoccupati

Le modalità di accesso al bonus varieranno di categoria in categoria: per i lavoratori dipendenti e pensionati non ci saranno procedure da seguire, poiché l'onere di erogare l'aiuto sarà in capo rispettivamente al datore di lavoro e all'Inps e arriverà direttamente in busta paga o con l'assegno pensionistico. Stesso discorso per disoccupati e percettori del reddito di cittadinanza: il bonus 200 euro arriverà in aggiunta a chi percepisce l'indennità di disoccupazione o l'assegno per il sostegno al reddito.

Come richiedere il Bonus 200 euro per le altre categorie

Per quanto riguarda i lavoratori domestici e stagionali, invece, dovrebbe essere predisposto un servizio per la raccolta delle domande tramite l'Inps (per cui potrebbe essere necessaria l'identità digitale). Le maggiori incertezze si concentrano sui lavoratori autonomi: per loro è stato predisposto un fondo ad hoc, ma serve un decreto ministeriale per decidere la modalità di accesso.

Quando arriva il bonus 200 euro

Ma quindi quando arriva questo bonus? Qui la risposta è semplice: il bonus 200 euro arriva a luglio. O almeno, questo è il programma del governo. Le tempistiche dipenderanno da diversi fattori, primo dei quali la pubblicazione del decreto, la data di entrata in vigore e l'approvazione di eventuali decreti attuativi. Sugli autonomi, ad esempio, c'è molta incertezza. Per chi deve ricevere il bonus in busta paga – i lavoratori dipendenti – o nell'assegno pensionistico, invece, non ci dovrebbero essere particolari problemi e dovrebbe essere erogato a luglio.

2.207 CONDIVISIONI
28 contenuti su questa storia
Bonus carburante, chi può richiederlo e come fare domanda: apre oggi la piattaforma
Bonus carburante, chi può richiederlo e come fare domanda: apre oggi la piattaforma
Il bonus 200 euro per le partite Iva sta per arrivare: chi può richiederlo e quando
Il bonus 200 euro per le partite Iva sta per arrivare: chi può richiederlo e quando
Chi riceverà il bonus 200 euro con il decreto Aiuti bis del governo
Chi riceverà il bonus 200 euro con il decreto Aiuti bis del governo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni