223 CONDIVISIONI
16 Settembre 2022
13:09

Auto rubata in vendita e chilometri scalati, blitz nella concessionaria ad Ottaviano

Blitz in una concessionaria di Ottaviano (Napoli): sequestrate due automobili, una è risultata rubata e l’altra con chilometri scalati.
A cura di Nico Falco
223 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Una delle automobili in vendita era stata "pezzottata", era stato cioè modificato il numero di telaio per nascondere che si trattava di una vettura rubata; ad un'altra, invece, erano stati scalati i chilometri per farla sembrare più nuova. É quello che hanno scoperto i poliziotti durante un blitz in una concessionaria di Ottaviano, in provincia di Napoli, dove ieri mattina è scattato un blitz; il titolare è stato denunciato per ricettazione, frode e per reati ambientali.

L'operazione durante i controlli predisposti dalla Polizia di Stato nelle attività di rivendita di automobili di Ottaviano. Verificando targhe e documentazione delle vetture in vendita nell'attività, che tratta si automobili nuove sia usate, i poliziotti hanno scoperto incongruenze su una Fiat Multipla: il numero dei chilometri percorsi riportato sul cruscotto era nettamente più basso di quello indicato sui documenti nella sezione delle revisioni. Una truffa ben nota, per raggirare i clienti che così sono convinti di acquistare una vettura più "fresca".

Più particolare la situazione dell'altra automobile, una Fiat 500: il cliente si sarebbe ritrovato ad usare una vettura rubata e, anche se inconsapevolmente, sarebbe andato incontro a tutti i rischi del caso, a partire da quello di vedersi sequestrato il veicolo; la modifica era stata infatti effettuata direttamente sul telaio, per nasconderne la provenienza: i poliziotti, tramite accertamenti specifici, hanno scoperto che era provento di furto perpetrato nel 2021.

L'area utilizzata dalla concessionaria, infine, è stata sequestrata per reati ambientali; il titolare dovrà rispondere anche di omessi obblighi di custodia e conservazione di cose sottoposte a sequestro per i divieti imposti da un precedente sequestro preventivo di parte dell'area eseguito dai carabinieri di Ottaviano.

223 CONDIVISIONI
Ancora una bomba a Caivano: danneggiate due auto e saracinesca di una concessionaria
Ancora una bomba a Caivano: danneggiate due auto e saracinesca di una concessionaria
I pezzi di ricambio nelle officine? Presi dalle auto rubate: la banda scoperta dai carabinieri
I pezzi di ricambio nelle officine? Presi dalle auto rubate: la banda scoperta dai carabinieri
Lo affiancano coi lampeggianti, ma sono rapinatori: botte in testa con la pistola e gli bucano le ruote
Lo affiancano coi lampeggianti, ma sono rapinatori: botte in testa con la pistola e gli bucano le ruote
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni