26 maggio 15:04 Elezioni amministrative, affluenza alle urne: alle 12 ha votato oltre il 21%

Alle ore 12 ha votato il 21,92% degli aventi diritto alle elezioni amministrative. È questo il dato reso noto dal ministero dell'Interno con la percentuale di affluenza alle urne di oggi, domenica 26 maggio. Si ricorda che sono in tutto 3.654 i Comuni in cui ci sono le consultazioni per le amministrative. Il dato risulta quindi più alto rispetto a quello delle europee, per cui l'affluenza si ferma al 16,72%.

26 maggio 13:37 Corato, in videochiamata mentre vota: elettore beccato e segnalato

Trambusto e intervento delle forze dell'ordine nella mattinata di domenica durante le operazioni di voto in un seggio di Corato, cittadina nella città metropolitana di Bari dove, oltre che per le elezioni Europee 2019, oggi la popolazione locale è chiamata a votare per eleggere anche il nuovo Sindaco nell'ambito delle Elezioni comunali 2019. Come raccontano le cronache locali, pare che un uomo si sia presentato al seggio col telefonino acceso e non contento avrebbe persino intrapreso una videochiamata per essere certo di non sbagliare ad esprimere il proprio voto. L'episodio è avvenuto nel seggio numero 39 allestito nella scuola "De Gasperi". L'elettore è stato scoperto dal presidente del seggio che, accortosi della telefonata in corso, ha invitato l'elettore a lasciare il cellulare. Quando l'uomo si è rifiutato è stato richiesto l'intervento della forza pubblica e nel seggio sono intervenuti gli agenti di Polizia.

25 maggio 13:01

Il 26 maggio si vota in 3856 Comuni italiani per rinnovare il Consiglio Comunale ed eleggere il nuovo Sindaco. Tra i Comuni al voto ci sono 30 capoluoghi di provincia e 6 capoluoghi di regione: Firenze, Bari, Pescara, Potenza, Cagliari e Campobasso.

Oltre a questi ci sono cinque grandi città caratterizzate da una storia sociale e politica che ha avuto risvolti importanti negli ultimi mesi: stiamo parlando di Avellino, Bergamo, Lecce, Livorno, Pesaro e Pescara.

Mentre per le elezioni europee lo spoglio delle schede inizia subito dopo la chiusura delle urne, domenica 26 maggio alle 23, nel caso delle elezioni amministrative le operazioni di scrutinio cominciano lunedì 27 maggio a partire dalle ore 14.

Nel caso dei Comuni al di sotto dei 15mila abitanti, la normativa prevede un solo turno elettorale senza la possibilità del voto disgiunto, con possibilità di ballottaggio solo in caso di assoluta parità.

Per i Comuni al di sopra dei 15mila abitanti, è consentito il voto disgiunto e si passa al turno di ballottaggio se nessun candidato sindaco, sostenuto da partiti o coalizioni, non ha raggiunto più del 50% delle preferenze al primo turno. Gli eventuali ballottaggi delle Elezioni Comunali si terranno fra due settimane, con i seggi che apriranno la domenica alle ore 7 del mattino e lo spoglio che comincerà la sera stessa, alla chiusura fissata per le ore 23.

Nel nostro speciale su fanpage.it, tutti i dati sui risultati delle elezioni comunali: affluenza alle urne, proiezioni, exit poll e risultati.