767 CONDIVISIONI
Coronavirus
28 Giugno 2021
07:08
AGGIORNATO29 Giugno

Le notizie del 28 giugno sul Coronavirus

767 CONDIVISIONI

Le notizie sul Covid-19 in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti e i dati di lunedì 28 giugno. Da oggi tutta Italia è in zona bianca e stop all'obbligo di mascherina all'aperto, tranne che in Campania, dove un'ordinanza regionale lo mantiene in vigore. In Italia superate le 50 milioni di somministrazioni di vaccino anti covid. Il ministro Speranza: "Entro settembre 80% di italiani vaccinati" e immunità di gregge. Allarme variante Delta anche in Italia, in aumento i focolai. Sileri: "Probabile rimodulazione Green pass dopo prima dose di vaccino". Rave party senza mascherine nel Lodigiano: denunciati gli organizzatori. Nel mondo 181.047.252 casi e 3.922.087 morti. Cresce il focolaio scoppiato a Maiorca in Spagna: quasi 900 studenti positivi e altri tremila in quarantena solo a Madrid. Record di morti a Mosca, in Russia. Nel Regno Unito 22.868 contagi in 24 ore: record da gennaio.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus
28 Giugno
22:45

Vaccinazione eterologa, ricerca inglese: mix AstraZeneca-Pfizer è efficace

La vaccinazione eterologa realizzata incrociando una dose del vaccino AstraZeneca con una dose di Pfizer assicura buoni risultati nella prevenzione del Covid secondo una nuova ricerca sperimentale realizzata dagli studiosi del progetto Com-Cov presso l'Università di Oxford su un campione di 850 volontari ultracinquantenni. Stando ai dati illustrati dal professor Matthew Snape, responsabile della sperimentazione, i migliori risultati in termini di anticorpi si sono registrati con la doppia dose Pfizer nell'ambito del campione studiato; mentre i livelli di cellule T più alti in assoluto si sono ottenuti con una prima dose AstraZeneca seguita da una dose Pfizer. Leggermente meno efficace l'uso inverso d'una prima dosa Pfizer con richiamo AstraZeneca, il cui effetto immunitario si è rivelato comunque positivo e in media migliore rispetto alle 2 dosi AstraZeneca.

A cura di Susanna Picone
28 Giugno
21:59

In Liguria ok a visite in ospedale con green pass: "Restituire normalità ai pazienti"

"Stiamo definendo insieme ad Alisa le modalità per garantire dal 1 luglio l'accesso negli ospedali ai visitatori che abbiano un proprio parente ricoverato. Per accedere alle strutture sarà necessaria la presentazione del green pass o certificazione verde". Lo ha spiegato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, al termine della riunione con la task force sanitaria per l'emergenza Coronavirus. "È un passo fondamentale – ha sottolineato  – per restituire normalità ai pazienti e alle loro famiglie, dopo oltre un anno durissimo di pandemia, in cui tante persone sono rimaste sole in ospedale, potendo contare sulla vicinanza del personale sanitario ma non dei propri affetti più cari. Superare questa situazione – ha concluso il presidente della Liguria – significa andare oltre finalmente a quello che ha rappresentato forse l'aspetto più crudele del Covid".

A cura di Susanna Picone
28 Giugno
21:27

Piemonte, per over 60 vaccino anche senza prenotazione

Continuano in Piemonte le iniziative per sensibilizzare gli over 60 alla vaccinazione. Da oggi, chi ha più di 60 anni e non ha ancora aderito alla campagna vaccinale può, infatti, presentarsi anche senza prenotazione presso gli hub vaccinali del Piemonte e verrà immunizzato. Inoltre, sul portale regionsle, gli over60 che non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale possono farlo scegliendo anche il tipo di vaccino che verrà loro somministrato. Sempre da oggi, coloro che hanno più di 18 anni da tutto il Piemonte possono prenotarsi sul sito www.ilpiemontetivaccina.it per essere vaccinati nei giorni di venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 luglio all'hub del Valentino di Torino. Pfizer e Moderna i vaccini da somministrare. Sul portale sarà possibile aderire anche agli Open Days di Alba, in programma il 30 giugno e il 1° luglio e riservati in questo caso solo agli over 60 da tutto il Piemonte. Il vaccino somministrato sarà il monodose Johnson e Johnson. Entrambi gli open days del Valentino e di Alba sono riservati a chi non ha ancora un appuntamento o ha una convocazione dopo almeno 10 giorni dall'evento.

A cura di Susanna Picone
28 Giugno
20:49

La Liguria vaccinerà i turisti lombardi 

La Liguria vaccinerà i turisti lombardi, lo ha annunciato il governatore Toti. La Regione Liguria estenderà l'accordo con la Regione Piemonte per vaccinare i turisti alla Regione Lombardia che trascorreranno le vacanze sul proprio territorio. Il via libera dopo un confronto con il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. "Ho condiviso con Fontana l'attivazione di qualcosa che assomigli all'accordo già siglato con il Piemonte. Approfondiremo nei prossimi giorni e se ovviamente altre Regioni sono interessate, siamo a disposizione" ha spiegato Toti

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
20:30

Quando riapriranno le discoteche: le possibili date

Dopo il via libera del Cts, seppur con regole stringenti, alla riapertura delle discoteche, si attende ora la decisione del governo sulla data di ripartenza per queste attività. Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ipotizza una riapertura prima del 10 luglio, forse addirittura già dal 3 del mese.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
20:09

Dal governo via libera allo sblocco dei licenziamenti: unica eccezione settore tessile e della moda

Via libera allo sblocco dei licenziamenti. L’unica eccezione è prevista per il settore tessile e quelli collegati come il calzaturiero o quello della moda: l’annuncio è arrivato al termine della cabina di regia presieduta da Mario Draghi e a cui hanno partecipato i ministri cabina di regia presieduta dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, a cui hanno anche partecipato i ministri Brunetta, Orlando, Giorgetti, Speranza, Bonetti, Franco e Patuanelli. Da domani il presidente del Consiglio inizierà gli incontri con le parti sociali. "Oggi abbiamo deciso di porre fine blocco dei licenziamenti, pur con una serie di eccezioni legate ai settori più in crisi. Denota la nostra volontà di tornare al mercato e alla fisiologia, ma difendendo i settori più in crisi" ha dichiartao Brunetta. La Cabina di regia, a quanto si apprende a Palazzo Chigi, si è espressa invece favorevolmente per l'estensione di due mesi, fino al 31 agosto, del blocco delle cartelle esattoriali.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
19:52

Vaccini, non si presentano all'appuntamento: 200 dosi di Pfizer buttate via in Sardegna

Quasi 200 dosi di vaccino Pfizer sono andate perse a Ghilarza, in provincia di Oristano, dove l'invito rivolto dall'Unione dei Comuni ai residenti del Guilcier, convocati per sabato mattina all'hub allestito all'interno della palestra di via Volta, non ha avuto gli esiti sperati e l'operazione anzi ha determinato anche un grave danno. Considerata la scarsa affluenza, nella tarda mattinata gli operatori impegnati hanno cercato di evitare lo spreco e le dosi del vaccino sono state inviate a Nuoro, all'Hub Ciusa di Via Sanjust, dove sono arrivate nel primo pomeriggio. Gli operatori incaricati della loro ricezione hanno però escluso la possibilità di poterle utilizzare per le persone già prenotate  temendone il deterioramento legato anche a tempi di preparazione e modalità del trasporto: le siringhe sono arrivate non dentro un contenitore termico ma in scatole di cartone anche se con borse ghiaccio all'interno.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
19:19

In 5 regioni nessun nuovo contagio, 13 regioni sotto i 10 contagi giornalieri

Nelle ultime 24 ore cinque regione italiane hanno fatto segnare zero nuovi contagi covid mentre sono tredici le regioni che hanno registrato meno di dieci nuovi contagi. Quelle con nessun nuovo contagio son Valle d'Aosta , Molise, Basilicata, Umbria e Liguria. Quelle con meno di 10 contagi giornalieri oltre a quelle già citate vi sono Puglia, Friuli Venezia Giulia, Marche, Abruzzo, Calabria, Sardegna e le province di Trento e  Bolzano

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
19:12

In Italia calano ricoveri covid: 25 pazienti in meno e solo 5 ingressi in terapia intensiva

In Italia calano ricoveri covid: son 25 pazienti in meno nelle ultime 24 ore e sono solo 5 gli ingressi del giorno in terapia intensiva. Il dato emerge dal bollettino covid di oggi lunedì 28 giugno. Sono 54.682 gli attualmente positivi in Italia ma di questi 1.723 son ricoverati in area non critica e 289 in terapia intensiva

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
19:02

Covid Italia, oggi 389 contagi e 28 morti: il bollettino

Sono 389  i nuovi contagi da coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore mentre sono 28 i morti covid nell'ultima giornata. Sono i dati del bollettino di oggi, lunedì 28 giugno appena diffuso dal ministero della salute. Sono su 75.861 i tamponi effettuati nell'ultima giornata tra antigenici e molecolari per un tasso di positività stabile all0 0,5%

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:56

Controlli Nas su corretto uso mascherine in zona bianca

I Carabinieri del Nas sono impegnati in queste ore in una serie di controlli su tutto il territorio nazionale per verificare il corretto utilizzo delle mascherine nei luoghi al chiuso, come trasporti pubblici e attività commerciali, e all'aperto a rischio di assembramento come i principali siti turistici. Ciò alla luce dell'ordinanza del ministero della Salute del 22 giugno 2021 sulla rimozione dell'obbligo di indossare le mascherine all'aperto in zona bianca, fermo restando l'obbligo di averle con se e indossarle nei luoghi al chiuso nonché all'aperto se il distanziamento non potesse essere rispettato, in caso di assembramenti, nelle strutture sanitarie e in presenza di persone

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:46

Covid Emilia-Romagna, 64 nuovi positivi e 1 decesso

In Emilia Romagna sono 64 i nuovi positivi su un totale di 8.379 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dello 0,8%, "un valore non indicativo dell'andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni". Inoltre, nei festivi "soprattutto quelli molecolari – spiega la Regione – vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo". Si registra un nuovo decesso: una donna di 87 anni morta a Ferrara. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 28 (numero invariato rispetto a ieri), 191 quelli negli altri reparti Covid (+6). Questi i principali dati sull'emergenza sanitaria diffusi dalla Regione. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 30,4 anni.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:36

In Abruzzo i casi covid attivi tornano sotto i mille dopo 8 mesi

Gli attualmente positivi al Covid-19, in Abruzzo, tornano sotto quota mille dopo 8 mesi. Non erano così pochi dall'inizio di ottobre 2020, prima dell'impennata che ha caratterizzato la seconda ondata, il cui record, in termini di casi attivi, era stato di 18.192 unità. Nella terza ondata, invece, il dato più alto è stato di 13.444 unità, lo scorso 8 marzo. Alla luce dell'aggiornamento odierno, gli attualmente positivi sono 32 in meno, per un totale di 993 persone. Invariati i ricoveri: 26 pazienti sono in ospedale in area medica e uno (invariato, senza nuovi ingressi) è in terapia intensiva. Le altre 966 persone al momento affetta da Covid-19 sono in isolamento domiciliare (-36).

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:31

Covid, nessun nuovo caso in Liguria su 1.601 tamponi totali

Non ci sono nuovi casi di coronavirus rilevati in Liguria dall'esame di 1.034 tamponi molecolari effettuati e 567 tamponi rapidi antigenici, lo segnala il bollettino covid della Regione Liguria di lunedì 28 giugno 2021. In totale sono 1.599 le persone attualmente positive i Liguria, due in meno di domenica. I ricoverati in ospedale sono 23 (come ieri), di cui 7 in terapia intensiva (uno meno di ieri), mentre in isolamento domiciliare, in terapia cioè tra le mura di casa, ci sono 136 persone, 15 in meno rispetto alla giornata di ieri.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:25

Finto messaggio su Whatsapp per Green Pass, nuova truffa segnalata dalla Polizia Postale

Allarme della Polizia Postale: falsi messaggi WhatsApp con un link per scaricare il Green Pass vaccinale Covid, ma è una truffa. Una volta cliccato, infatti, gli ignari utenti devono inserire anche dati personali e bancari, che poi vengono rubati. Il falso messaggio su whatsapp invita a scaricare il Green Pass e ad inserire i propri dati bancari. "Negli ultimi giorni, numerosi utenti stanno segnalando la ricezione tramite whatsapp del messaggio: “ In questo link puoi scaricare il certificato verde Green Pass Covid-19 che ti permette liberamente di muoverti in tutta Italia senza mascherina” scrive la polizia. "Cliccando sul link, l'ignaro utente viene catapultato su una finta pagina istituzionale con numerosi loghi simili agli originali. Proseguendo nella navigazione sul sito, all'utente viene richiesto di inserire i propri dati personali e/o bancari con l'obiettivo di utilizzarli fraudolentemente" aggiunge la Polizia Postale che raccomanda sempre di fare "molta attenzione ai link indicati nei messaggi e di aprirli solo dopo averne accertato la veridicità della fonte di provenienza. Non inserire mai i propri dati personali, soprattutto quelli bancari. Eventuali messaggi sospetti potranno essere segnalati sul portale della Polizia Postale www.commissariatodips.it".

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:18

Quali Regioni vaccinano di più gli over 60 e quali non riescono a somministrare dosi ad anziani

Sono quasi 2,7 milioni le persone con più di 60 anni che non hanno ancora ricevuto la prima dose del vaccino anti-Covid. I dati non sono omogenei in tutto il Paese e ci sono Regioni che hanno vaccinato più anziani e altre che, invece, restano indietro. Vediamo sia i dati in assoluto che le somministrazioni delle prime dosi agli over 60 nell’ultima settimana per capire chi sta riuscendo a rintracciare coloro i quali ancora non si sono vaccinati.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
18:10

Covid, in Lombardia 46 contagi e un morto

In Lombardia sono 46 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Si conta un ulteriore decesso. Diminuisce il numero di pazienti Covid ricoverati nei reparti di terapia intensiva (61) e diminuiscono anche i pazienti ricoverati nei reparti Covid degli ospedali (250). Ecco i dati del bollettino Covid della Lombardia di lunedì 28 giugno 2021.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
17:38

Covid Lazio, bollettino di oggi 28 giugno: 52 nuovi casi e 5 morti

Il bollettino sull’andamento dei contagi  nel Lazio: sono stati diagnosticati oggi, lunedì 28 giugno, 52 nuovi casi di coronavirus. La Regione Lazio ha comunicato anche cinque decessi, 4 in più di ieri, nelle ultime 24 ore.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
17:30

Nel Regno Unito 22.868 contagi in 24 ore: record da gennaio

Continua a salire la curva dei contagi covid nel Regno Unito dove si registra un nuovo picco di casi: Secondo dati diffusi oggi dal governo britannico, nelle ultime 24 ore registrati altri 22.868 casi su 1,2 milioni di tamponi, record nel Paese dal 28 gennaio. Ormai è il chiaro effetto  dall'aggressiva variante Delta anche se i vaccini continuano finora a frenarne l'impatto sui ricoveri negli ospedali, che sono ora 1.500 in tutto il  Paese, e sui morti giornalieri che calano addirittura a non più di 3.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
17:24

Covid, in Campania 48 nuovi contagi e 17 morti

Sono 48 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore in Campania, su 1.761 tamponi molecolari analizzati. Sale l’incidenza: 2,72% il tasso di positività. Sono invece 17 i morti registrati nell’ultimo bollettino, ma 14 di questi risalgono ad aprile-maggio e sono stati aggiunti solo nelle ultime ore. I ricoverati sono 239 in tutta la regione. I dati del bollettino covid in Campania di lunedì 28 giugno

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
17:19

In Italia superate le 50 milioni di somministrazioni di vaccino anti covid

In Italia superate le 50 milioni di somministrazioni di vaccino anti covid. Secondo l'Ultimo aggiornamento del report del campagna vaccinale con i dati alle 17 di oggi, infatti, sono precisamente 50.089.618 le dosi somministrate finora sugli oltre 55 milioni di vaccini consegnati. Sono invece  17.903.365 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, che rappresentano il 33,15 % della popolazione over 12.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
17:00

L'Umbria anticipa seconde dosi per contenere la variante Delta, meno prime dosi

Il Comitato tecnico scientifico della Regione Umbria ha deciso di accelerare sulla seconda dose dei vaccini contro il Covid somministrandola anticipatamente per contenere la variante delta del virus. I vaccini Pfizer e Moderna verranno somministrati a 21 e 28 giorni, quello AstraZeneca a partire dalla nona settimana. Le forniture – viene spiegato in una nota della stessa Regione – copriranno solo le seconde dosi e "non potendo più dare appuntamenti per le prime somministrazioni fino a nuove comunicazioni sulle forniture", è stato deciso di utilizzare tutto il vaccino Pfizer e Moderna che sarà inviato settimana per settimana, per coprire le seconde dosi già programmate anticipandole dove possibile per completare l'immunizzazione della popolazione in base alle priorità. Inoltre, avendo ricevuto già tutti i vaccini AstraZeneca previsti per la fornitura di luglio, è stato deciso di anticipate alla nona settimana la seconda dose programmata inizialmente all'undicesima.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
16:39

Climatizzatori e Covid: “Se sporco è un rischio di infezioni respiratorie, non solo da coronavirus”

Il professor Claudio Cricelli, presidente della Società Italiana di Medicina Generale (SIGM) a Fanpage.it: “La pulizia dei filtri è fondamentale, indipendentemente da Sars-Cov-2. Il rischio della mancata igienizzazione è la diffusione di batteri che possono essere anche molto più pericolosi di Sars-Cov-2”.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
16:25

In Calabria terzo giorno senza vittime covid

Sono sette i nuovi contagi da Covid 19 in Calabria nelle ultime 24 ore e perì terzo giorno consecutivo non si registrano vittime. Pochi i tamponi eseguiti 1.021 con un Rt pari a 0,69. Salgono di 2 unità i ricoveri nei reparti di cura (66), mentre resta stabile il dato delle terapia intensive (6). Gli attualmente positivi diminuiscono di 64 (5.445) e ci sono 66 persone che abbandonano l'isolamento domiciliare (5.373). I guariti in più sono 71 (62.243).  Questi sono i dati del bollettino Covid-19 in Calabria di oggi lunedì 28 giugno comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
16:17

In Grecia ricompensa da 150 euro a giovani under 26 che si vaccinano contro il covid,

In Grecia il governo locale ha deciso di elargire un credito di 150 euro a tutti i giovani  fino ai 25 anni che si vaccinano contro il coronavirus con almeno una dose. “In questo modo lo Stato vi ringrazia per aver agito in modo responsabile e aver fatto qualcosa che sono certo che avreste fatto comunque” ha dichiarato il primo ministro.

A cura di Antonio Palma
28 Giugno
15:36

Ministro Speranza: "La nostra vittoria sarà solo quando avremo zero morti in Italia"

"La mia visita a Firenze arriva in un giorno bello, in cui tutta l’Italia è in zona bianca" e sarà possibile togliere le mascherine all’aperto, in assenza di assembramenti. Però "dobbiamo tenere i piedi per terra, lanciare un messaggio ancora di prudenza". Ripete il suo invito alla cautela il ministro della Salute Roberto Speranza, intervenuto oggi a Firenze in Consiglio comunale. «La battaglia – ha avvertito – sarà vinta soltanto quando da ogni angolo d’Italia avremo una comunicazione di zero decessi e ancora purtroppo questo non avviene".

A cura di Biagio Chiariello
28 Giugno
15:22

La campagna vaccinale è cambiata negli ultimi giorni, ecco come

Nella settimana dal 20 al 26 giugno la campagna vaccinale è in parte cambiata, con un aumento delle somministrazioni soprattutto tra le fasce d’età più giovani, ma anche tra 50enni e 70enni. Scendono, invece, le vaccinazioni tra over 80 e 40enni. In generale in Italia sono aumentate le vaccinazioni, con una media di 545mila inoculazioni al giorno.

o

A cura di Biagio Chiariello
28 Giugno
15:06

Ricciardi: "Contro variante Delta Italia segua modello Israele"

Sulla vaccinazione allargata con una sola dose di vaccino anti-Covid, rinviando la seconda, il "Regno Unito paga un azzardo che poteva diventare un rischio. E lo è diventato. Infatti si ritrova con una percentuale di popolazione molto elevata che non ha concluso il ciclo vaccinale. Una strategia che ha risposto a una logica di emergenza, non voglio dire che ha fatto male, ma sostanzialmente ha fatto meglio Israele che ha vaccinato completamente in modo rapido". Lo sostiene Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute per l’emergenza coronavirus e docente di Igiene all’università Cattolica di Roma, che ricorda come il ciclo completo di vaccinazione risulti essere più protettivo contro la variante Delta. E auspicando che l’Italia segua l’esempio di Israele. "Se dobbiamo scegliere un punto di riferimento – continua Ricciardi – questo è Israele che ha varato la campagna vaccinale concentrandosi sulle due dosi nel più breve tempo possibile. E oggi ha vaccinato quasi l’80% dei cittadini".

A cura di Biagio Chiariello
28 Giugno
14:28

Maiorca, aumenta il numero dei ragazzi contagiati: attualmente sono 894

Continua ad aumentare il numero di casi di Covid-19 collegati al maxi focolaio delle Baleari: secondo quanto riporta la stampa locale sono 894 i positivi, la maggior parte dei quali provenienti dalla Comunità autonoma di Madrid: “È il più grande focolaio dall’inizio della pandemia e sicuramente ci saranno più casi”.

A cura di Biagio Chiariello
28 Giugno
14:11

Brasile, prime due vittime ufficiali per variante Delta del Covid

Il governo brasiliano ha annunciato i primi due morti provocati dal contagio con la variante Delta del Covid: secondo quanto ha riferito il ministero della Salute, il primo caso ufficiale riguarda una brasiliana di 42 anni, incinta, morta il 18 aprile ad Apucarana, una città nell’entroterra dello Stato meridionale di Paranà, che confina con Argentina e Paraguay. La vittima era arrivata in Brasile il 5 aprile dal Giappone e il 7 aprile era risultata positiva. Il feto, nato prematuro in seguito a un cesareo d’urgenza, è sopravvissuto dopo essere rimasto ricoverato in ospedale fino al 18 giugno. La seconda vittima è un cittadino indiano, membro dell’equipaggio di una nave arrivata dal Sud Africa a maggio: l’uomo è morto il 26 giugno in una clinica privata a Sao Luis, capitale dello Stato di Maranhao, nella regione nord-orientale del Paese. Il primo caso di trasmissione comunitaria del ceppo indiano è stato registrato questo mese nello Stato di Goias (centro-ovest), vicino alla capitale federale Brasilia. Altri casi della variante, nota anche come B.1.617, sono stati rilevati negli Stati di San Paolo, Rio de Janeiro e Minas Gerais.

A cura di Biagio Chiariello
28 Giugno
13:12

Vaccini, Costa: "Nessuna battuta d’arresto, ritmi mantenuti"

Fonte: Facebook
Fonte: Facebook

“I dati dicono che non ci sono state battute d’arresto sul piano vaccinale”. Lo assicura il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ospite alla trasmissione L’Aria che tira, Estate su La7. “Il ritmo di 500mila dose giornaliere è stato mantenuto. Forse – continua il sottosegretario – non è stato possibile mettere in atto un ulteriore cambio di passo, è chiaro che la questione AstraZeneca lo ha impedito”. Tuttavia Costa ribadisce che “a fine settembre raggiungeremo l’immunità di gregge, lo diciamo consapevoli”. E per le situazioni isolate, Costa spiega che proprio ieri “il generale Figliuolo ha annunciato che ci sono 50 unità mobili messe a disposizione dall’esercito” per raggiungere quante più persone possibili.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
12:43

Speranza: "Variante Delta sarà prevalente, mantenere alta la guardia"

"Una delle ragioni per cui bisogna tenere ancora alta l'attenzione sono le varianti, in particolare la variante Delta che sta crescendo in Europa, la Ecdc dice che con tutta probabilità sarà prevalente in qualche settimana, questo ci deve spingere a rimanere prudenti. A continuare il contact tracing e il tracciamento, a investire sul sequenziamento e a rispettare quelle regole essenziali che ci anno consentito di piegare la curva in varie stagioni". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, al termine della visita alla Casa della Salute a Firenze. "Vediamo i numeri del contagio – aggiunge – che in epidemia sono la cosa più importante: avevamo 30 mila persone ricoverate in ospedale, ora solo 1.700, ne avevamo tremila in terapia intensiva, oggi poco meno di 300, un crollo del 90%. Questo significa un quadro molto migliore rispetto alle scorse settimane ma lo ribadisco, non significa che la partita è vinta, abbiamo bisogno ancora di cautela prudenza e gradualità.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
12:26

La Germania sconsiglia i viaggi in Gran Bretagna

"Il governo tedesco sconsiglia i viaggi in paesi a rischio variante, invita alla cautela e al rispetto delle regole e delle quarantene e continua a impegnarsi in Europa per un'armonizzazione delle regole sui viaggi in Ue". È quello che ha detto il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, rispondendo a una domanda sulla Gran Bretagna in conferenza stampa a Berlino. Seibert ha invitato a guardare alla Gran Bretagna ma anche al Portogallo come esempi dell'impatto della variante Delta sull'andamento della pandemia.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
12:13

Coronavirus in Basilicata, zero nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Nessun nuovo contagio da Covid-19 in Basilicata è emerso nella giornata di ieri, quando sono stati processati 189 tamponi molecolari. Nella stessa giornata sono state registrate 66 guarigioni (di cui 63 relative a residenti in Basilicata). Lo fa sapere la task force regionale. Sempre ieri sono state effettuate 3.011 vaccinazioni. Attualmente sono 288.252 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (52,1 per cento) e 154.992 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (28 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 443.244 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
11:46

Germania casi ancora in calo: ma variante Delta è a quota 30%

Continua a calare il numero dei contagi da Covid in Germania, ma aumenta la quota della variante Delta, che a luglio potrebbe già diventare dominante. Stando al Robert Koch Institut, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 219 nuove infezioni, e 8 decessi, mentre l'incidenza settimanale su 100 mila abitanti cala a 5,6 nuovi contagi. La quota della variante delta è del 30%, secondo quanto riferito dal segretario della società tedesca deli immunologi alla ZDF. Lo stesso che prevede per luglio un aumento della diffusione di questa mutazione del virus sopra il 50%

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
11:37

Discoteche, 3 luglio possibile data per la riapertura

Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa ha indicato il 3 luglio come possibile data per la ripartenza delle discoteche, dopo il via libera del Cts arrivato venerdì: "Credo che già dal 3 luglio si possa pensare di ripartire gradualmente", ha dichiarato a "Tg2 Italia Estate" su Rai 2. "A seguito del parere del Comitato tecnico-scientifico, il governo è ora nelle condizioni di dare una data", ha sottolineato il sottosegretario.

A cura di Annalisa Cangemi
28 Giugno
11:18

Cartabellotta (Gimbe): "Contro variante Delta serve più tracciamento"

La variante Delta è "più contagiosa e caratterizzata da una minore risposta vaccinale con una sola dose. Non dobbiamo fare allarmismo, ma definire gli elementi di preoccupazione". È quanto ha detto ai microfoni della trasmissione L'Italia s'è desta, su Radio Cusano Campus è Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, secondo cui ora è importante aumentare tracciamento e sequenziamento.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
11:10

Perché con la variante Delta si rischiano nuove mini zone rosse in Italia

Secondo il virologo Fabrizio Pregliasco c’è il rischio concreto che a causa della variante Delta il governo sarà costretto a ricorrere a mini lockdown. Questa mutazione del virus “è più contagiosa e ha una probabilità 2 volte maggiore di determinare effetti più impegnativi del solito, con una variazione anche rispetto alle manifestazioni cliniche”.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
11:02

Il ministro Speranza: "Prima dose a tutti gli italiani che vorranno entro l'estate"

"Il nostro obiettivo concreto è di vaccinare tutti gli italiani che lo vogliono con la prima dose entro la fine dell'estate". Lo ha detto il ministro della salute Roberto Speranza a Prato a margine di una visita all'ospedale di Santo Stefano dove in precedenza e' stato anche all'hub vaccinazioni presso Creaf. Il ministro ha anche aggiunto: "Giovedì e venerdì siamo arrivati a 590mila somministrazioni e nel weekend siamo rimasti con dati molto molto alti. Dobbiamo insistere perché il messaggio è molto chiaro: il vaccino è e resta – ha insistito – l’arma essenziale per chiudere questa stagione". Sulle mascherine: "Oggi è un giorno bello – ha detto -, perché tutto il nostro Paese da oggi è in area bianca e possiamo permetterci qualche piccola libertà in più, ma dobbiamo continuare sulla strada della prudenza e della cautela perché la battaglia non è ancora vinta".

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
10:54

Covid in Russia, nuovo record di morti a Mosca e San Pietroburgo

Nuovo record di morti per Covid a Mosca e San Pietroburgo: nella capitale russa nelle ultime 24 ore sono stati registrati 124 decessi, mentre a San Pietroburgo sono stati 110. In tutto, la Federazione ha visto 21.650 nuovi casi di coronavirus e 611 morti.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
10:42

Covid, Baleari: "Vaccino o tampone per britannici in arrivo"

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

I turisti in arrivo alle Baleari dal Regno Unito dovranno presentare un certificato di vaccinazione anti-Covid completa o il risultato negativo di un tampone per poter soggiornare sull'arcipelago. Lo ha annunciato il premier spagnolo, Pedro Sanchez, nel corso di un'intervista alla radio Cadena Ser. "Sono gli stessi requisiti richiesti agli altri cittadini europei", ha detto Sanchez, che ha poi aggiunto che la nuova norma entrerà in vigore entro 72 ore. La settimana scorsa Londa ha inserito le Baleari sulla green list delle destinazioni considerate a basso rischio Covid, una notizia che rappresenta una boccata d'ossigeno per il settore turistico iberico. È l'unica regione spagnola attualmente sulla lista. A inizio giugno, il governo spagnolo aveva soppresso le restrizioni per i viaggiatori provenienti dal Regno Unito.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
10:30

Israele, appello del premier Bennett a giovani: "Vaccinatevi il prima possibile"

"Andate a vaccinarvi il prima possibile" è l'appello rivolto oggi dal premier Naftali Bennett ai giovani israeliani. "Il vaccino – ha detto dopo aver messo in guardia dai pericoli della variante Delta – proteggerà la vostra salute e vi permetterà di godere di tutti i divertimenti della stagione estiva". Il premier ha quindi fatto pressione affinché la vaccinazione avvenga al più presto visto che "la validità delle dosi scadrà e che dopo non si avranno quantità sufficienti per tutti. C'è una finestra di 11 giorni ed è una lotta contro il tempo" fino alla fine di luglio.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
10:11

Salvini: "Tolta mascherina un minuto dopo mezzanotte con i miei amici"

"Ieri sera a mezzanotte e un minuto ero in giro a Milano in bici con amici e ci siamo fermati, abbiamo tolto la mascherina, perché simbolicamente, da un punto di vista sociale, morale, del lavoro, è un bel passo in avanti, sempre prudenza, ma un bel ritorno alla normalità su cui la Lega ha insistito parecchio. Mi spiace per i campani perché c'è una regola approvata dalla comunità scientifica e invece dove c'è il ducetto De Luca la gente ha disposizioni e vita diverse e non mi sembra normale", ha detto Matteo Salvini.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
10:07

Sileri: "Probabile rimodulazione Green pass dopo prima dose causa Delta"

È possibile che con la variante Delta di Sars-CoV-2 si debba "rimodulare il Green pass dopo la prima dose di vaccino. Questo però lo lasciamo dire agli scienziati e aspetterei un paio di settimane. Ma se è vero che la protezione da questa variante c’è dopo due dosi di vaccino, è chiaro che, oltre a correre con le seconde dosi, dobbiamo rimodulare il Certificato verde. Al momento è prematuro dirlo. Aspetterei 14 giorni per l’analisi dei dati che arrivano del Regno Unito e per il controllo della prevalenza della variante Delta in Italia, attualmente vicina al 20%. Aspettiamo di capire di quanto sale in una settimana. E poi una riflessione su questo la farei". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenuto su Radio 24 a 24Mattino.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
10:05

Galli (Sacco): "La variante Delta si diffonderà ma i vaccini limitano le forme gravi"

“La variante Delta non è una minaccia, è una promessa. Si diffonderà e ci sono alcuni problemi nel neutralizzarla. I vaccini, però, in tal senso aiutano: offrono protezione e limitano le forme gravi. Per questo credo che non ci saranno altre ondate di malattia come osservato l’anno scorso. È il bicchiere poco più che mezzo pieno”. A dirlo a Fanpage.it è il professor Massimo Galli dell’ospedale Sacco di Milano che spiega le caratteristiche delle varianti scoperte, da Delta a Kappa (la vecchia Delta Plus).

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
09:57

Vaccini, in Lombardia superate 6 milioni di prime dosi

Superate 6 milioni di somministrazioni di prime dosi in Lombardia. Complessivamente sono 8 milioni 720mila e 571 le iniezioni di vaccino somministrate ai cittadini lombardi, con una percentuale del 93,7% rispetto alle dosi consegnate. "Il vaccino è l'unica arma che abbiamo in questa battaglia. Raccomando ancora la massima prudenza nei nostri comportamenti quotidiani" commenta la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti sul suo profilo Facebook. "Ancora una volta grazie a tutte le persone che si stanno adoperando per la nostra campagna vaccinale" aggiunge.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
09:30

Pregliasco: "No guai con variante Delta per chi è vaccinato con due dosi"

"È molto probabile che la variante Delta di Sars-CoV-2 dia un colpo di coda nel futuro, senza però provocare quei guai" che abbiamo vissuto nelle precedenti ondate di Covid-19 in termini di ricoveri, terapia intensive o decessi. "I vaccini infatti proteggono anche contro il mutante segnalato per la prima volta in India", ha confermato ad Agorà Estate su Rai3 il virologo dell’università Statale di Milano Fabrizio Pregliasco: dopo la prima dose la protezione è "intorno al 30%", mentre "con due dosi completate il virus può bucare il vaccino rispetto alla possibilità di infezione, e quindi il soggetto può essere contagioso per altri, ma non si hanno forme gravi. Ad oggi la variante Delta è una delle tantissime varianti che ci sono, ce ne sono 700 già censite; 4 sono quelle che ci inquietano, un’altra decina sono sotto osservazione". Poi, ha concluso: "Le mutazioni virali sono un fatto naturale, il che però crea qualche problema rispetto all’efficacia delle vaccinazioni. Quindi ritengo che si dovrà fare una terza dose con vaccino aggiornato".

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:50

Sileri: "Eccessivo mascherina ora, giunto momento di tenerla in tasca"

"Credo sia giunto il momento di togliere la mascherina, o meglio di spostarla in tasca. Se la porti sempre con te dove c'è assembramento la usi. È eccessivo tenerla in questo momento, dove non ci sono persone". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri ai microfoni di Radio24, aggiungendo che "non c'è preoccupazione per la variante Delta ma dobbiamo controllarne l'andamento anche alla luce dell'esperienza del Regno Unito: lì i contagi sono aumentati di molto ma il numero di ricoveri e decessi è rimasto sostanzialmente stabile. A dimostrazione che la variante è ‘coperta' dalla doppia dose di vaccini, con minime differenze tra un vaccino e l'altro".

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:42

In Sudafrica restrizioni per frenare i contagi: stop alla vendita di alcol e scuole chiuse

Il presidente del Sudafrica, Cyril Ramaphosa, ha bandito la vendita di alcool, gli assembramenti e chiuso le scuole per contrastare una nuova ascesa dei casi di Coronavirus. La stretta rimarrà in vigore per 14 giorni e include limitazioni sui viaggi.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:33

Bassetti: "Aumentano i contagi per variante Delta ma ricoveri e morti no: i vaccini funzionano"

"È vero che stanno aumentando i casi, ma le ospedalizzazioni e i decessi sono come prima, bassissimi, e questo perché i vaccini funzionano eccome contro la variante Delta". Lo ha detto Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie Infettive San Martino di Genova, in una intervista a Libero sulla situazione in Gran Bretagna, sostenendo che "chi parla di ‘lockdown’ fa terrorismo psicologico. Non si deve pronunciare quella parola: non ha senso. Non ne parlano nemmeno in Inghilterra dove la variante Delta è largamente predominante. Nel Regno Unito hanno semplicemente rinviato delle riaperture, fine, altro che zone rosse e assurdità varie che sento in questi giorni. E chi dice che in Inghilterra la situazione continua a peggiorare non sa leggere i numeri, o non vuole".

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:30

Focolaio Covid a Maiorca, oltre 800 i contagiati: le origini del cluster

Salgono i casi di Coronavirus collegati al maxi focolaio scoppiato a Maiorca, dove sono già 850 gli studenti positivi al virus e altre migliaia di quarantena. Sull’isola sono stati identificati 268 contatti di positivi che sono già tornati a casa. Tra questi, 175 sono stati trasferiti in un Covid hotel per la quarantena di 10 giorni, 33 sono infetti e nove sono stati ricoverati con febbre alta: “Rappresentano un pericolo per la salute pubblica dei nostri cittadini”.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:12

Tutta Italia è in zona bianca: le regole da seguire

Tutta Italia da oggi è in zona bianca. È la prima volta che succede da quando è in vigore il sistema dei colori. Con l’ordinanza che il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato venerdì anche la Valle d’Aosta, ultima Regione rimasta in giallo, da oggi si colora di bianco, e può dire addio alle mascherine all’aperto.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:10

Variante Delta, i casi a Sydney salgono a 128

Sono saliti a 128 i casi di coronavirus a Sydney legati alla variante Delta nonostante la recente introduzione di un lockdown di due settimane: lo riporta la Bbc sottolineando che si registrano nuovi contagi anche nei Territori del Nord, nel Queensland e nell'Australia Occidentale. È la prima volta da mesi che il virus riemerge contemporaneamente in varie parti del Paese: alla luce di questo improvviso peggioramento, i leader dei vari Stati e territori terranno oggi un incontro di emergenza con il premier Scott Morrison.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
08:04

Dove bisognerà continuare ad indossare le mascherine da oggi

Da oggi cade l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto a livello nazionale, ma alcuni territori hanno deciso di prorogare comunque la misura. Il ministro Speranza, nella sua ordinanza, ha previsto anche una serie di eccezioni: bisognerà ancora utilizzare la mascherina all’aperto in caso di assembramento, ma anche nelle aree esterne delle strutture sanitarie e in presenza di fragili e immunodepressi.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:57

Coronavirus in Campania, la situazione Covid di oggi tra contagi e vaccini

Diminuiscono i contagi in Campania, ma risale lievemente il numero di ricoverati in terapia intensiva: questo dicono i dati diramati nell’ultimo bollettino dell’Unità di Crisi. A partire da oggi, inoltre, mentre in tutta Italia cade l’obbligo delle mascherine all’aperto, in Campania è ancora obbligatorio indossarle se non si può garantire il distanziamento.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:50

Covid in India, contagi in calo: 46.148 casi e 979 vittime in 24 ore

L’India ha registrato lunedì 28 giugno un totale di 46.148 nuovi casi di Coronavirus e 979 vittime, in netto calo rispetto ai numeri fatti registrare il mese scorso.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:45

La commissaria Ue alla Salute: "Richiami più rapidi contro varianti, evitare nuove ondate"

"È naturale che dopo un anno così difficile di sacrifici, con i tassi di vaccinazione che progrediscono e il numero di nuovi casi in diminuzione, alcune restrizioni vengano gradualmente tolte. Il virus però circola ancora e purtroppo sta assumendo anche forme più minacciose, come si vede con la variante Delta. E fino a quando non avremo assicurato, attraverso la vaccinazione, la protezione a un numero sufficiente di persone, in particolare ai più vulnerabili, dobbiamo mantenere bassa la circolazione ed essere pronti a rispettare rigorosamente le misure di salute pubblica, quando necessario”. Così Stella Kyriakides, commissaria europea alla Salute, intervistata da La Stampa. "Siamo in un momento molto delicato di questa crisi – spiega -. In oltre 20 Stati membri sono stati segnalati casi di variante Delta, che potrebbe diventare il ceppo dominante nell'Ue, rappresentando forse fino al 90% dei casi entro la fine di agosto. Vogliamo evitare a tutti i costi un ulteriore aumento dei casi e nuove ondate. Per questo è fondamentale vaccinare in modo completo, il più rapidamente possibile, il maggior numero possibile di cittadini".

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:32

Positivo al Covid il capo Stato maggiore in Gran Bretagna, isolati vertici militari 

Il ministro della Difesa britannico, Ben Wallace, insieme a sei dei più alti esponenti dei vertici militari, tra cui Marina e Aeronautica, sono stati costretti a isolarsi dopo che il capo di Stato maggiore, il generale Sir Nick Carter, è risultato positivo al Covid. "Il capo delle forze armate è risultato positivo durante un test di routine per il Covid. I colleghi che erano con lui in un incontro di alto livello la scorsa settimana, insieme al ministro, sono in auto-isolamento in linea con le linee guida del governo", ha fatto sapere la Difesa.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:29

Bollettino vaccino, finora in Italia immunizzato quasi il 33% della popolazione over 12

Secondo il bollettino delle vaccinazioni aggiornato alle 6 di questa mattina, lunedì 28 giugno, sul sito del Ministero della Salute, finora in Italia sono state somministrate 49.890.945 dosi e 17.787.354 italiani hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 32,94 % della popolazione over 12. In totale sono state distribuite 37.404.242 dosi di Pfizer-BioNtech, 5.015.134 di Moderna, 10.356.035 di AstraZeneca e 1.885.606 di Janssen.

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:19

Abrignani (Cts): "Ora il Covid è più simile al virus dell’influenza"

"Lo stiamo addomesticando, ho l’impressione che si stia adattando a convivere con noi. Sembra più simile ai virus dell’influenza che non al virus pandemico conosciuto all’inizio del 2020″. Così l'immunologo Sergio Abrignani, componente del Comitato tecnico-scientifico (Cts), intervistato dal Corriere della Sera. "La buona notizia – aggiunge – è che i vaccini funzionano contro la variante Delta. Oltre che gli studi sperimentali lo confermano i dati della Gran Bretagna. Da poche centinaia di nuove infezioni in media al giorno, sono diventati 18mila. Eppure le vittime sono ‘soltanto' 20. Pochi anche i ricoverati in terapia intensiva, proprio perché gran parte della popolazione è immunizzata". La cattiva notizia, invece, è che la variante Delta (ex indiana) "si sta diffondendo molto rapidamente e in poco tempo ha scalzato la variante Alfa (ex inglese). Succederà anche in Italia. Se ci faremo trovare vaccinati, la variante avrà un impatto modesto sul piano dei decessi e dei casi di malattia grave".

A cura di Ida Artiaco
28 Giugno
07:15

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, lunedì 28 giugno

Ultimi aggiornamenti sull'emergenza Covid-19 in Italia e nel mondo. Secondo l'ultimo bollettino del Ministero della Salute in Italia sono stati registrati 782 nuovi casi di Coronavirus in 24 ore e altri 14 morti. Il tasso di positività è stabile allo 0,5%, mentre sono in calo i ricoveri in area medica e in terapia intensiva. Ecco, di seguito, il dettaglio regione per regione:

  • Lombardia: +119
  • Veneto: +47
  • Campania: +95
  • Emilia-Romagna: +61
  • Piemonte: +31
  • Lazio: +93
  • Puglia: +33
  • Toscana: +35
  • Sicilia: +111
  • Friuli-Venezia Giulia: +8
  • Marche: +13
  • Liguria: +10
  • Abruzzo: +29
  • P.A. Bolzano: +1
  • Calabria: +36
  • Sardegna: +15
  • Umbria: +6
  • P.A. Trento: +1
  • Basilicata: +22
  • Molise: +18
  • Valle d'Aosta: +2

Da oggi tutta Italia è in zona bianca, stop all'obbligo di mascherine all'aperto tranne che in Campania per effetto di una ordinanza regionale. Il commissario straordinario Figliuolo si dice "assolutamente convinto" che a fine settembre si raggiungerà l'immunità di gregge, con l'80% dei vaccinabili immunizzati, mentre cresce la paura per la variante Delta, in aumento anche in Italia. Intanto, prosegue la campagna di vaccinazione: finora sono state somministrate 49.890.945 dosi e 17.787.354 persone hanno completato il ciclo vaccinale, pari al 32,94 % della popolazione over 12.

Nel mondo sono 181.047.252 i contagi e 3.922.087 i decessi. Apprensione per il maxi focolaio scoppiato a Maiorca dopo un concerto tra studenti in viaggio per la fine delle lezioni. Altri tremila sono in quarantena solo a Madrid. Ancora in aumento i contagi nel Regno Unito e in Russia collegati alla variante Delta.

A cura di Ida Artiaco
767 CONDIVISIONI
26968 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni