Un terribile incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di mercoledì 17 aprile, in Transpolesana, all'altezza di Fratta Polesine, corsia Nord. Erano circa le 14,30 quando un camioncino ha schiacciato sul guard rail una Fiat Punto nera all’altezza di Fratta in direzione Verona. Una scena che ha fatto temere il peggio per il 30enne di San Bellino al volante dell’auto, andato completamente distrutta. L’uomo ne è uscito solo con qualche lieve ferita, così come il conducente del camion. Entrambi i mezzi viaggiavano in direzione Verona.

Secondo una prima ricostruzione sembra il 30 enne alla guida della Punto, forse a causa di un colpo di sonno, ha tamponato il furgone per trasporto merci. Entrambi i mezzi hanno compiuto una carambola rigirandosi di 180 gradi e la macchina è finita schiacciata sul guard rail. Sulla strada statale 434 sono intervenute pattuglie dei carabinieri da Badia, Fratta e San Martino. Sul posto anche l'ambulanza. Ma come detto, non risultano per fortuna conseguenze gravi per le persone a bordo. Pesanti invece le ripercussioni sul traffico. La Transpolesana è rimasta paralizzata per circa un’ora