8 Novembre 2022
13:38

Usa, manager ubriaco entra in casa di una sconosciuta e si addormenta nel suo letto: arrestato

John R. Tyson, 32 anni, CFO della multinazionale Tyson Foods, è stato arrestato per essersi intrufolato di notte ubriaco in casa di una giovane sconosciuta a Fayetteville (Usa). L’uomo è stato trovato addormentato nel suo letto dalla polizia.
A cura di Lorenzo Bonuomo
John R. Tyson, 32 anni, il CFO di Tyson Food (Fonte: Twitter)
John R. Tyson, 32 anni, il CFO di Tyson Food (Fonte: Twitter)

John R. Tyson, 32enne direttore finanziario del colosso alimentare "Tyson Foods", è stato arrestato per essersi introdotto in casa di una donna sconosciuta a Fayetteville, in Arkansas. La donna, una giovane studentessa universitaria, lo ha trovato addormentato nel suo letto intorno alle 2.23 di domenica notte, dopo essere rientrata nella sua abitazione.

Non appena ha notato la presenza inaspettata dell'invasore (e dei suoi vestiti sparsi davanti al letto), la giovane ha chiamato immediatamente la polizia. Quando gli agenti sono entrati nella camera da letto – si apprende dal network americano Law and Crime – hanno cercato di svegliare il manager dopo averlo identificato tramite la patente.

Secondo quanto emerso, in un primo momento l'uomo si è messo a sedere sul letto, ma poi è subito ricaduto sul cuscino. Gli agenti hanno riferito che in quegli istanti il 32enne emanava un forte odore di alcool e parlava a fatica.

Nonostante i movimenti lenti e scoordinati, Tyson è stato portato fuori dall'abitazione e trasferito in carcere, con l'accusa di ubriachezza e violazione di domicilio. Nello stesso giorno il manager è stato rilasciato dietro pagamento di una cauzione di 415 dollari.

"Siamo a conoscenza dell'accaduto e dato che si tratta di una vicenda personale, non abbiamo nulla da dichiarare a riguardo", ha dichiarato Derek Burleson, portavoce di Tyson Foods.

La Tyson Foods è la seconda più grande multinazionale produttrice di carne al mondo (Twitter)
La Tyson Foods è la seconda più grande multinazionale produttrice di carne al mondo (Twitter)

John R. Tyson, chi è l'uomo arrestato domenica dalla polizia

Rampollo di una stirpe miliardaria statunitense, laureato nelle migliori università degli Stati Uniti e manager nell'azienda di famiglia da circa tre anni con uno stipendio da circa 1,2 milioni di dollari all'anno. Ecco chi è John R. Tyson, l'uomo finito in manette per essersi intrufolato in stato di ebbrezza per sbaglio in casa di una donna.

Dopo la laurea in Economia all'Università di Harvard e un master in Amministrazione Aziendale conseguito a Stanford, Tyson ha avuto le prime esperienze lavorative nella nota banca d'investimento privata JP Morgan. Nel 2019, a 29 anni, l'erede è entrato a far parte del team esecutivo della Tyson Foods, l'azienda fondata dal suo bisnonno John W. Tyson a Springdale, in Arkansas.

Con un ricavato stimato intorno ai 47 miliardi di dollari l'anno, la Tyson Foods è oggi il secondo più grande produttore mondiale di carne di pollo, manzo e maiale, dopo la brasiliana JBS.

Lo scorso 2 ottobre la società ha affidato a John. R. Tyson la gestione delle finanze, nominandolo come nuovo CFO (Chief Financial Officier).

Usa, perquisizione nella casa al mare del presidente Biden: Fbi non trova nessun documento riservato
Usa, perquisizione nella casa al mare del presidente Biden: Fbi non trova nessun documento riservato
Massacro negli Usa, 8 persone trovate morte in casa: 5 sono bambini
Massacro negli Usa, 8 persone trovate morte in casa: 5 sono bambini
Cosa c'entra lo scontro tra Usa e Cina nelle tensioni in Medio Oriente, dall'Iran a Israele
Cosa c'entra lo scontro tra Usa e Cina nelle tensioni in Medio Oriente, dall'Iran a Israele
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni