6 Settembre 2018
16:10

Usa, terrore a Cincinnati: conflitto a fuoco con la polizia, 4 morti e 2 feriti

La polizia ha circondato l’area intorno a una banca dove è avvenuto un conflitto a fuoco. Diverse persone sono state raggiunte dagli spari fuori e dentro l’edificio. La zona è stata isolata e circondata da decine di agenti accorsi insieme ai servizi di emergenza sanitaria e ai vigili del fuoco.
A cura di Antonio Palma

Allerta massima a Cincinnati nella mattinata di giovedì ora locale , il pomeriggio in Italia, dopo la segnalazione di diversi spari nella zona di Downtown della cittadina dello Stato dell'Ohio, in Usa.  Decine di agenti sono accorsi sul posto insieme ai servizi di emergenza sanitaria e ai vigili del fuoco e l'area è stata completamente circondata. Il dipartimento di polizia di Cincinnati ha descritto l'episodio come una sparatoria in cui sono stati coinvolti anche degli agenti. A terra in un lago di sangue, colpite dai proiettili, sono rimaste diverse persone. La polizia successivamente ha confermato che le vittime accertate sono quattro tra cui lo stesso aggressore mentre i feriti sono cinque. "Abbiamo avuto una chiamata di emergenza intorno alle 9.10 e gli agenti son accorsi sul posto. Tre o quattro poliziotti hanno individuato un uomo armato e hanno risposto al fuoco ingaggiando u conflitto a fuoco " hanno spiegato dalla polizia . Nell sparatoria però nessun agente sarebbe rimasto ferito.

Secondo i giornali la polizia sarebbe intervenuta con un massiccio schieramento di agenti dopo la segnalazione della presenza di un uomo armato in un grattacielo nel centro della città dove ha sede, tra l'altro, una banca. Anche un testimone della sparatoria ha detto ai media locali di aver visto almeno tre persone colpite a terra dopo la sparatoria che avrebbe avuto come epicentro una banca dove diversi civili si sono nascosti in bagno. L'uomo ha spiegato che stava rientrando in banca quando qualcuno lo ha avvertito della sparatoria. Ha detto che anche una donna stava entrando in banca e la gente ha cercato di attirare la sua attenzione, ma aveva le cuffie e non ha sentito. Appena ha varcato la porta è stata raggiunta dai proiettili. Il sindaco di Cincinnati, John Cranley ha detto che l'uomo "sparava volontariamente a vittime innocenti", e che la scena della sparatoria è "orribile". Anche l'account del consiglio comunale di Cincinnati ha twittato: "Diversi spari e tragicamente ci sono vittime". La zona dove è avvenuta la sparatoria e l'area circostante sono rimaste  chiuse per diverse ore.

Incidente a Padova, scontro frontale tra auto e camion: 4 morti e feriti
Incidente a Padova, scontro frontale tra auto e camion: 4 morti e feriti
Cuba, forte esplosione sventra Hotel Saratoga a L'Avana: 8 morti, si cerca tra le macerie
Cuba, forte esplosione sventra Hotel Saratoga a L'Avana: 8 morti, si cerca tra le macerie
USA, i CDC indagano sulle morti di bambini collegate a misteriosa malattia del fegato
USA, i CDC indagano sulle morti di bambini collegate a misteriosa malattia del fegato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni