1.265 CONDIVISIONI
15 Febbraio 2018
17:43

Regno Unito: Si schianta contro un muro a 150 km/h. Voleva uccidersi coi suoi 4 figli

Un 29enne inglese si è schiantato con la sua auto contro un pub a Barnsley. A bordo c’erano i suoi bambini (il più piccolo aveva 9 mesi, la più grande 8 anni), che hanno subito gravissime ferite. L’uomo è stato condannato a 14 anni di carcere.
A cura di B. C.
1.265 CONDIVISIONI

Owen Scott, 29 anni, inglese, dovrà trascorrere almeno 14 anni in carcere per aver tentato di compiere una strage lo scorso 23 agosto, guidando un’auto contro la parete anteriore di un pub del South Yorkshire a quasi 150km/h. All’interno del veicolo c’erano anche i suoi quattro figli. Ad avere la peggio è stata la figlia di sette anni: la piccola ha perso gran parte del cranio, è rimasta parzialmente paralizzata e resterà sulla sedia a rotelle per il resto della sua vita. Anche gli altri figlio (un bimbo di 9 mesi, uno di quasi 2 anni e la figliastra di otto anni) hanno subito gravi ferite dalle quali ancora si stanno riprendendo. "Dovrai vivere per il resto della tua vita sapendo di aver danneggiato, in alcuni casi in modo irrecuperabile, la salute, sia fisica che psicologica, dei tuoi figli" ha detto il giudice Justice O'Farrell nel pronunciare la sentenza.

Scott avrebbe tentato di uccidere i suoi bambini, lanciandosi contro il muro del Travelers Inn di Barnsley dopo averli aggrediti con un martello durante un episodio psicotico indotto da farmaci. Le vittime sono state tutte ricoverate in ospedale in gravi condizioni, con ferite "non tutte ritenute collegate all’incidente in auto", hanno aggiunto. Scott, originario di Fawley, Hampshire, è stato arrestato dagli agenti poco dopo l'incidente, avvenuto nell'area di Oxspring intorno alla mezzanotte del 23 agosto. Oggi è arrivata la condanna.

Parlando nell’udienza, l'ispettore capo Detective David Stopford, della polizia del South Yorkshire, ha descritto la scena del crimine lo scorso agosto. “Era così orribile che tutti sono rimasti stupefatti nel trovare i bambini ancora vivi. Nell'auto è stato trovato un martello macchiato di sangue mentre gli ufficiali stavano salvando i bambini e presto è diventato chiaro che le lesioni subite dai bimbi erano coerenti con questo piuttosto che con l’incidente”. "I bambini sono stati tutti feriti gravemente alla testa, alcuni dei quali comprendevano numerose fratture del cranio e sanguinamento al cervello” ha aggiunto Stopford.

1.265 CONDIVISIONI
Il Regno Unito verso stop a isolamento per i positivi: "Così tratteremo il virus come un'influenza"
Il Regno Unito verso stop a isolamento per i positivi: "Così tratteremo il virus come un'influenza"
Dal Regno Unito all'Italia: mamma guida 13 ore per far vaccinare la figlia di 9 anni contro il Covid
Dal Regno Unito all'Italia: mamma guida 13 ore per far vaccinare la figlia di 9 anni contro il Covid
A Foligno il “Muro dello schianto", abbattuto decine di volte dai veicoli in incidenti
A Foligno il “Muro dello schianto", abbattuto decine di volte dai veicoli in incidenti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni