173 CONDIVISIONI
2 Febbraio 2018
19:16

Il figlio fu trovato morto in culla la scorsa estate, dopo il papà arrestata anche la mamma

Santana Jo Mosher, 22 anni, è stata arrestata dalla polizia al suo ritorno da New York in North Carolina. Dopo la morte del figlioletto di 4 mesi era stato già arrestato il padre.
A cura di S. P.
173 CONDIVISIONI

Una donna di 22 anni in North Carolina è stata arrestata perché ritenuta responsabile della morte del figlioletto di quattro mesi, deceduto nell’agosto del 2017. Il bambino, che si chiamava Maverick, fu trovato morto nella sua culletta e la causa del suo decesso fu giudicata “incerta”. Ora, a distanza di mesi, la mamma Santana Jo Mosher è finita in manette. Secondo quanto si legge sui media statunitensi, la donna è accusata di maltrattamento su minori e incuria. La polizia l’ha arrestata giovedì sera in una stazione degli autobus nella Contea di Onslow nel momento in cui è tornata da New York e l’ha rinchiusa in carcere in attesa del processo. “Sapevamo che era a New York ma non eravamo in grado di estradarla. Quando abbiamo saputo che stava tornando, le abbiamo notificato l’arresto”, ha dichiarato la polizia affermando che la donna è accusata di reati collegati alla morte del figlio Maverick Lassard. Anche il padre del bambino, Tyler Lassard, si trova attualmente in prigione. Come la mamma, è accusato di reati connessi alla morte del figlio.

Il piccolo Maverick fu trovato a faccia in giù nella sua culla con una coperta sul corpo alle 13:15 del 7 agosto 2017. Al 911 arrivò una telefonata alle 14:03  e, secondo il rapporto del medico legale, il bambino fu dichiarato morto alle 14:11. Il padre Tyler Lassard, sempre secondo il rapporto della polizia, avrebbe avuto la tendenza ad arrabbiarsi con Maverick e “picchiarlo sulla faccia o sulla testa”. L’uomo avrebbe colpito il piccolo in testa e lo avrebbe lasciato da solo per un lungo periodo il 7 agosto, lo stesso giorno in cui il bambino è poi morto. La mamma non avrebbe fatto nulla per salvare il figlio. Ma la causa della morte, secondo l’autopsia, è “indeterminata”. Pochi giorni dopo il decesso il piccolo, Lassard è sopravvissuto a un tentativo di suicidio per overdose di eroina. Quel giorno, l’11 agosto, fu arrestato con l'accusa di possesso e spaccio di stupefacenti. Tentò di nuovo di suicidarsi 11 giorni dopo in carcere. È accusato anche di reati legati alla pedofilia.

173 CONDIVISIONI
Bologna, trovato morto in casa Matteo Montanari, segretario del PC di Rizzo: aperta un'inchiesta
Bologna, trovato morto in casa Matteo Montanari, segretario del PC di Rizzo: aperta un'inchiesta
Tragico schianto in moto, Antonio non ce l’ha fatta: morto a 19 anni dopo 2 mesi di agonia
Tragico schianto in moto, Antonio non ce l’ha fatta: morto a 19 anni dopo 2 mesi di agonia
Ignora i divieti per vedere la lava, trovato morto dopo essere caduto nel vulcano
Ignora i divieti per vedere la lava, trovato morto dopo essere caduto nel vulcano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni