3.880 CONDIVISIONI
2 Maggio 2022
19:16

Gli tolgono il pene cresciuto sul braccio e lo mettono al posto giusto: “Ora mi sento di nuovo un uomo”

La storia di un 47enne britannico che, a seguito di una grave infezione, ha perso l’organo riproduttivo. I medici ne hanno ricostruito uno nuovo ma ha dovuto portarlo sul braccio per sei anni.
A cura di Redazione
3.880 CONDIVISIONI

“Ora mi sento di nuovo un uomo” così Malcolm MacDonald, un papà britannico di 47 anni, ha salutato la fine di un incubo che si trascinava ormai da sei anni e la riuscita dell'operazione chirurgica con la quale i medici gli hanno rimesso al posto giusto il pene fatto crescere sul braccio. Come ha raccontato lui stesso in un documentario di Channel 4, tutto è iniziato nel 2010 quando, a seguito di una grave infezione, l'uomo ha perso l'organo riproduttivo. Dopo svariate operazioni, nel 2015 i medici ne avevano ricostruito uno nuovo prelevando della carne dal braccio dell'uomo. L'idea era di riattaccarlo al suo posto ma, a causa della mancanza di ossigenazione nel sangue, è stato deciso che inizialmente doveva essere innestato sul suo braccio sinistro.

La cosa doveva durare poco vista la situazione e il posto molto scomodo per tenere un pene da circa 15 centimetri, ma a causa di una serie interminabile di ritardi dovuti a problemi ospedalieri e pandemia Covid, l'attività chirurgica da 50mila sterline, finanziata dal servizio sanitario nazionale, è stata rinviata più volte e ha costretto l'uomo a tenere sul braccio il pene per un bel po' tempo. Per l'uomo è iniziato un lungo calvario perché non poteva indossare magliette a maniche corte in pubblico e non poteva andare a nuotare con i suoi due figli perché si vergognava. Alla fine però, grazie a una operazione chirurgica durata nove ore, l'organo è tornato al suo posto e l'uomo di Thetford, nel Norfolk, ora ha potuto riprendere la sua normale vita. "La prima cosa che ho fatto dopo l'intervento è stata guardare in basso e ho pensato, l'hanno fatto bene questa volta, ora mi sento di nuovo un uomo " ha dichiarato il 47enne, aggiungendo: "Questo potrebbe essere un punto di svolta nella mia vita". L'intervento di riposizionamento è stato complicato e ha coinvolto chirurghi plastici e urologi ma l'uomo potrà anche fare sesso, poiché i medici hanno costruito un meccanismo con una pompa manuale che gli offrirà un'erezione "meccanica".

3.880 CONDIVISIONI
Papà ferma uomo armato mentre porta il bimbo in braccio
Papà ferma uomo armato mentre porta il bimbo in braccio
4.233 di antoizzo86
Campione arti marziali accusato di aver sparato a un uomo ora gli fa causa:
Campione arti marziali accusato di aver sparato a un uomo ora gli fa causa: "Ha molestato mio figlio"
Di Maio dice addio al M5S:
Di Maio dice addio al M5S: "Sono degli irresponsabili, ora ci mettiamo in un nuovo cammino"
290.090 di Marco Billeci
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni