Il principe cambogiano Norodom Ranariddh è rimasto gravemente ferito in un incidente automobilistico avvenuto questa mattina nella città di Sihanoukville, nel sud-est della Cambogia, nel quale la sua seconda moglie ha perso la vita. Candidato alle elezioni legislative di fine luglio, il 74enne viaggiava in un convoglio con altri membri del suo partito Funcinpec, in direzione di Sihanoukville.  Stando alle ricostruzioni, il Suv sarebbe stato travolto da un taxi che proveniva dalla direzione opposta. La moglie Ouk Phalla, 39 anni e anch'essa  candidata alle elezioni, è stata ricoverata in ospedale dov’è morta poco dopo per le gravissime ferite riportate. Nella  notte il principe, che ha sofferto la frattura di diverse costole, è stato trasferito in un ospedale di Bangkok, in Thailandia.

Chi è Norodom Ranariddh

Ranariddh è figlio dell’ex sovrano Norodom Sihanouk e fratellastro dell’attuale re Norodom Sihamoni; è stato co-premier per quattro anni negli anni Novanta a fianco dell'attuale primo ministro Hun Sen, che lo estromise con l'uso della forza. Attualmente è a capo del partito Funcinpec, che conta 41 deputati in Parlamento solo perché i suoi rappresentanti hanno rimpiazzato quelli del Partito cambogiano di salvezza nazionale (Cnrp), che è stato sciolto dalla magistratura con l'accusa di cospirare con forze straniere  contro Hun Sen. Senza una vera opposizione, la vittoria del  premier alle prossime elezioni pare scontata.