4.882 CONDIVISIONI
18 Luglio 2021
22:46

Bimba dimenticata in auto dalla baby sitter: dopo sette ore la trova morta

Una baby sitter in Florida ha dimenticato per sette ore una bimba di appena due anni in auto. La donna ha trovato l’asilo chiuso ed è tornata a casa sua, lasciando la bimba in macchina. Quando è tornata al veicolo e ha trovato la piccola chiusa dentro, al sole e con la cintura allacciata, non c’era già più nulla da fare. Ora è accusata di omicidio colposo.
A cura di Tommaso Coluzzi
4.882 CONDIVISIONI

Una bimba di due anni è morta in macchina, al caldo. A dimenticarla è stata la baby sitter, che aveva l'incarico di portarla a scuola. La tragedia si è consumata a Homestead, in Florida. La protagonista si chiama Juana Perez-Domingo e ora è stata arrestata con l'accusa di omicidio colposo. La donna, quarantatreenne, ha preso la piccola a casa la mattina presto – secondo quanto riportano i media locali – ma ha trovato l'asilo nido in cui la doveva accompagnare ancora chiuso. A quel punto la decisione di tornare indietro e fermarsi a casa sua, probabilmente per attendere che l'asilo aprisse e a quel punto tornare indietro.

Una volta tornata a casa Perez-Domingo si è distratta e ha dimenticato la piccola di due anni in auto. La bimba è rimasta chiusa dentro, con la cintura di sicurezza allacciata e i finestrini chiusi. La donna, a quel punto, ha dimenticato completamente la piccola e l'ha ritrovata solo dopo sette ore, quando è tornata alla macchina e l'ha trovata chiusa dentro, al sole e legata con la cintura di sicurezza. Secondo quanto riportato dalla polizia, la baby sitter ha contattato immediatamente la mamma della bambina, addirittura prima di avvisare i soccorsi.

Sempre secondo quanto scritto nel rapporto della polizia, citato dai media locali che hanno riportato la notizia, Perez-Domingo sarebbe partita alla volta della casa della bimba, dove ha incontrato la mamma della piccola. Ma non c'era già più nulla da fare. A nulla è valsa, infatti, la corsa all'ospedale della cittadina. La bimba è stata dichiarata morta dal personale medico della struttura sanitaria. È stata disposta l'autopsia sul corpo della piccola vittima, mentre la baby sitter è accusata di omicidio colposo.

4.882 CONDIVISIONI
Obbligo green pass per lavoratori domestici: oltre 600mila colf, badanti e baby sitter senza vaccino
Obbligo green pass per lavoratori domestici: oltre 600mila colf, badanti e baby sitter senza vaccino
Camion rompe i freni, piomba sulle auto e le trascina per metri: sette feriti a Merano
Camion rompe i freni, piomba sulle auto e le trascina per metri: sette feriti a Merano
Libia, dopo sette anni in carcere è stato liberato Al-Saadi, figlio dell'ex leader Muammar Gheddafi
Libia, dopo sette anni in carcere è stato liberato Al-Saadi, figlio dell'ex leader Muammar Gheddafi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni