20 Febbraio 2018
18:38

Allarme dirottamento dal volo di linea: scatta allerta ma il pilota aveva sbagliato codice

Per un errore di comunicazione, a terra è scattato l’allarme e sono stati allertati polizia ed esercito ma si trattava di uno sbaglio del pilota.
A cura di A. P.

Attimi di panico lunedì mattina all'aeroporto di Francoforte, in Germania.  Alla torre di controllo dello scalo è arrivato improvvisamente un allarme dirottamento in volo da un aereo di linea partito da Aberdeen, in Scozia, e prossimo alla fase di atterraggio. A terra sono subito scattate le procedure di emergenza previste in questi casi e sono stati allertati agenti di polizia e forze speciali. Solo dopo diversi minuti si è scoperto che in realtà era tutto frutto di un errore da parte del pilota. Come hanno spiegato le autorità locali ai giornali  tedeschi, l pilota infatti ha sbagliato a digitare un codice, lanciando inavvertitamente l'allarme dirottamento.

Tutto ha avuto inizio con un problema tecnico con il dispositivo di comunicazione nella cabina di pilotaggio, come ha detto un portavoce della compagnia aerea. Di conseguenza il pilota ha dovuto  inviare al personale del controllo del traffico aereo un codice che segnalava il guasto ma ha sbagliato a digitarlo, inserendone un altro e facendo scattare l'allarme  a terra.  Sfortunatamente alla richiesta di conferma ha di nuovo digitato in codice sbagliato e di conseguenza sono state mobilitate tutte le forze di polizia interessata e anche l'esercito. La situazione si è chiarita solo dopo circa 20 minuti quando lo stesso pilota ha capito l'errore e ha digitato il codice esatto. L'allarme quindi è rientrato e l'aereo, il volo LH 975 della Lufthansa, è potuto atterrare senza nessun ulteriore problema.

Omicron, reinfezioni record in Spagna: in 15 giorni più di quelle registrate da inizio pandemia
Omicron, reinfezioni record in Spagna: in 15 giorni più di quelle registrate da inizio pandemia
Finisce il lockdown in Olanda, riaprono i negozi ma i contagi restano alti. E monta la protesta
Finisce il lockdown in Olanda, riaprono i negozi ma i contagi restano alti. E monta la protesta
La festa con 100 invitati organizzata nel giardino di Boris Johnson durante il primo lockdown
La festa con 100 invitati organizzata nel giardino di Boris Johnson durante il primo lockdown
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni