A partire dall'aprile dello scorso anno, il costo di Amazon Prime in Italia è aumentato dell'80%, passando da 19,99€ annuali a 36€ all'anno. Un aumento considerevole, che ha fatto sì che molti utenti si chiedessero se Amazon Prime conviene, e quali siano i vantaggi di questo servizio in relazione ai suoi costi.

Per capire se Amazon Prime conviene, bisogna necessariamente tenere in conto quelli che sono i vantaggi e svantaggi di questo servizio: non solo spedizioni illimitate, ma anche molto altro. Per capire, quindi, come funziona Amazon Prime e quali sono gli elementi che vanno a motivarne il costo, bisogna capire cosa offre Amazon Prime ai suoi clienti.

Amazon Prime: i costi

Come abbiamo già anticipato, fino ad aprile dell'anno scorso Amazon Prime costava 19,99€, mentre adesso costa 36€ annui oppure 4,99€ al mese. La variazione di prezzo è stata molto criticata dagli utenti, i quali non riuscivano a capire quali fossero le motivazioni che avevano portato a un incremento di circa l'80%.

Probabilmente anche Amazon non ha impiegato un grande sforzo per comunicare ai clienti quali sono i vantaggi dell'iscrizione al club Prime e cosa offre Amazon Prime: da qui il malcontento degli utenti, mal disposti a spendere più soldi per avere solo la spedizione gratuita.

La realtà, però, è molto diversa, perchè Amazon Prime non offre solo la spedizione gratuita su milioni di prodotti, ma anche molti altri vantaggi e servizi di tutto rispetto.

Amazon Prime: 10 vantaggi del servizio

Cosa offre Amazon Prime e quali sono i suoi vantaggi? Se lo chiedono molti utenti, cercando di capire se e come Amazon Prime conviene a chi sceglie di sottoscrivere l'abbonamento. Ecco quindi tutti quelli che, fino a questo momento, sono i vantaggi e i servizi compresi nell'abbonamento ad Amazon Prime.

1. Spedizione gratuita in uno-due giorni

Si tratta del vantaggio principale offerto da Amazon Prime, e prevede l'arrivo del proprio ordine in massimo 2 giorni lavorativi. Chi è abbonato a Prime può avere la spedizione gratuita e rapida su più di 2 milioni di prodotti, mentre per gli altri clienti Amazon la spedizione è gratuita solo per ordini sopra i 29€, o in alternativa ha un costo di 5,99€.

Quand'è che Amazon Prime conviene? Chiaramente quando effettuiamo almeno cinque ordini l'anno di importo inferiore ai 29€: in quel caso, oltre all'importo dell'ordine vero e proprio, toccherà anche pagare 5,99€ di spese di spedizione. L'abbonamento ad Amazon Prime è quindi conveniente per chi effettua più di 5 ordini l'anno, mentre è meno conveniente per chi acquista poco su Amazon.

2. Amazon Prime Now

Attivo per il momento a Milano e nell'area metropolitana, Prime Now permette di ricevere l'ordine effettuato dopo un massimo di due ore dall'acquisto, a fronte di un pagamento aggiuntivo di 6,99€. Si tratta di un servizio esclusivo per chi ha Amazon Prime, e utilizzato anche per recapitare i cibi freschi che è possibile acquistare su Amazon.

3. Amazon Prime Music

Amazon Prime Music è il servizio di streaming di cui possono usufruire tutti i clienti Amazon Prime, e offre la possibilità di ascoltare musica in streaming, anche senza la connessione a Internet, per un massimo di 40 ore mensili. È inoltre possibile ascoltare fino a 2 milioni di canzoni, chiaramente con skip illimitati.

Si tratta di un servizio ottimo per chi ama ascoltare musica e cerca un'alternativa alla sottoscrizione di un abbonamento dedicato solo allo streaming musicale, come ad esempio Spotify. Amazon Prime Music rappresenta una versione "light" di Amazon Music Unlimited, che invece è a pagamento anche per i clienti Amazon Prime.

4. Amazon Prime Video

Molto simile a Netflix per qualità tecnologica della piattaforma e livello dei film e delle serie tv, Amazon Prime Video è un servizio di streaming che permette di guardare il meglio della cinematografia e le ultime novità in fatto di serialità.

È completamente compreso nell'abbonamento ad Amazon Prime, ed è un'ottima alternativa a Netflix, essendo compreso nel costo di 36€ annui (mentre Netflix, si sa, va pagato a parte).

5. Amazon Prime Reading

Chi ama la lettura sarà felice di sapere che tra i vantaggi di Amazon Prime c'è anche un abbonamento completo a Prime Reading, un servizio che mette a disposizione per il download e la lettura moltissimi e-book, di cui svariate decine di migliaia in lingua italiana.

Mentre Prime Music è una versione ridotta di Amazon Music Unlimited, anche Prime Reading è un "assaggio" di Kindle Unlimited, che però è un servizio con un costo singolo, da pagare a parte.

6. Amazon Famiglia

Amazon Famiglia è un vantaggio compreso all'interno di Amazon Prime, ed è dedicato a tutte le famiglie iscritte al servizio. Grazie ad Amazon Famiglia è possibile approfittare le promozioni dedicate al Programma Famiglia di Amazon: tanti consigli, sconti dedicati a un 15% di sconto fisso sui pannolini.

7. Amazon Photos e Amazon Drive

Tra i vantaggi di Amazon Prime ci sono anche due spazi di archiviazione cloud: Amazon Photos e Amazon Drive offrono infatti uno spazio cloud di 5 giga, permettendo così ai propri clienti di salvare in-cloud fotografie, video e altri tipi di documenti e contenuti. Basta loggarsi con le proprie credenziali Amazon per accedere allo spazio di archiviazione su tutti i dispositivi.

8. Twitch Prime

Dedicato a chi ama i videogiochi, Twitch Prime è compreso nell'abbonamento ad Amazon Prime ed è particolarmente apprezzato dai gamer: grazie all'iscrizione a Prime, gli utenti potranno approfittare di ricompense, promozioni e vantaggi su Twitch dedicati ai soci del programma fedeltà Amazon, dal momento che la piattaforma Twitch è stata acquisita dal colosso statunitense.

9. Accesso anticipato alle Offerte

Durante i suoi eventi promozionali, Amazon offre sempre dei vantaggi ai clienti Prime: durante il Black Friday, ma anche in occasione delle Offerte di Primavera, i soci del club fedeltà Amazon possono approfittare in anteprima delle offerte, o addirittura avere i migliori sconti in esclusiva.

10. Prime Day

L'ultimo (per ora) vantaggio riservato a chi ha Amazon Prime è la partecipazione esclusiva al Prime Day: si tratta di un evento che, come dice la parola, è riservato esclusivamente a chi è iscritto ad Amazon Prime. Quest'anno si terrà l'otto e il nove luglio, e prevede come sempre moltissimi sconti e offerte su centinaia di migliaia di prodotti. Un'ottima occasione per sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime, oppure per provarlo gratis per 30 giorni.

E gli svantaggi?

Amazon Prime ha pochi svantaggi, legati in qualche caso a una questione territoriale più che di servizio. In alcune zone, come ad esempio le isole, la spedizione rapida è ancora in fase di rodaggio, e chiaramente Amazon Prime Now si può usare soltanto, come abbiamo già sottolineato, se si vive nell'area di Milano.

Come disattivare Amazon Prime

Se, nonostante tutti i vantaggi di Amazon Prime, si vuole disattivare l'abbonamento al servizio, basterà seguire pochi passi.

Nel caso in cui si voglia disdire l'abbonamento a seguito del periodo di prova gratuito, bisognerà andare sulla propria area personale e selezionare dal menu a tendina l'opzione "Non continuare per il rinnovo automatico", per non incorrere nel rinnovo automatico dell'abbonamento e nel prelievo di denaro dalla propria carta di credito.

Se, invece, si vuole disattivare l'abbonamento dopo la fine dell'anno in cui si è effettuato il pagamento, basterà cliccare su "Annulla iscrizione – rinuncia ai benefici di Prime" nell'area "Gestisci le impostazioni Amazon Prime".