1.634 CONDIVISIONI
16 Agosto 2022
19:40

Tromba d’aria in Salento, ombrelloni sradicati e bagnanti in fuga dalle spiagge

Una tromba d’aria ha travolto il Salento causando il panico tra i turisti in spiaggia. L’ondata di maltempo ha causato danni ai negozi e alle auto. Bagnanti in fuga verso i parcheggi.
A cura di Gabriella Mazzeo
1.634 CONDIVISIONI
tromba d’aria tra San Foca e Torre dell’Orso, foto da Facebook
tromba d’aria tra San Foca e Torre dell’Orso, foto da Facebook

Una vera e propria tromba d'aria ha sradicato alberi, divelto la segnaletica stradale e danneggiato l'ingresso di alcuni locali e pali della luce. Il maltempo ha causato il panico tra i bagnanti del litorale salentino delle marine di Melendugno, tra Roca, Torre Sant'Andrea, Torre dell'Orso e San Foca.

I presenti hanno iniziato a fuggire verso i parcheggi degli stabilimenti balneari, come in un film horror. Per il momento non sono stati segnalati feriti, ma l'ondata di maltempo ha causato diversi danni alle infrastrutture locali e alle automobili dei cittadini.

Il passaggio della tromba d'aria è stato ripreso da alcuni cellulari.

Il tutto è durato pochi secondi, ma tanto è bastato per gettare nel panico i turisti. I bagnanti hanno infatti abbandonato in breve tempo la spiaggia nel tentativo di mettersi al riparo dal forte vento che ha infranto i vetri di alcune strutture e fatto volare via lettini e ombrelloni.

L'ondata di maltempo ha anche causato il crollo di una parte del muro perimetrale del faro di Sant'Andrea e di parte della staccionata che circonda l'antica torre di Torre dell'Orso, apposta in attesa dei lavori di consolidamento della struttura.

La strada che porta a Torre di Sant'Andrea è invece bloccata a causa della caduta di alcuni alberi. 

Secondo quanto reso noto dalla stampa locale, non vi sono feriti. I danni arrecati alle strutture, alle auto, agli alberi e alle strade sono però ingenti.

Secondo Coldiretti, quella del 2022 è stata la peggiore estate del decennio per quanto riguarda le condizioni climatiche: il mese di agosto ha portato in Italia grandinate, tempeste di fulmini, tornado e nubifragi improvvisi che in queste ore stanno interessando in particolar modo le province pugliesi. Il maltempo ha provocato l'allagamento di campi, raccolti devastati, frane e smottamenti nelle campagne.

1.634 CONDIVISIONI
Tromba d'aria tra Sabaudia e Terracina, alberi divelti e serre distrutte
Tromba d'aria tra Sabaudia e Terracina, alberi divelti e serre distrutte
6.592 di antoizzo86
Maltempo, trombe d'aria e fiumi di fango in Sicilia. Si innalza il livello del Misa nelle Marche
Maltempo, trombe d'aria e fiumi di fango in Sicilia. Si innalza il livello del Misa nelle Marche
Eccezionale tromba d'aria sul lago di Garda:
Eccezionale tromba d'aria sul lago di Garda: "Scene mai viste prima"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni