86 CONDIVISIONI

Scuole chiuse venerdì 3 novembre per allerta meteo in Toscana, Veneto, FVG e Campania: l’elenco dei comuni

Dove saranno chiuse le scuole venerdì 3 novembre a causa del maltempo: diversi sindaci hanno deciso di sospendere le lezioni. L’elenco dei Comuni tra Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Campania in aggiornamento.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Susanna Picone
86 CONDIVISIONI
Immagine

Scuole chiuse venerdì 3 novembre 2023, a causa del maltempo in diversi comuni italiani. Una forte ondata di maltempo, con temporali, venti forti e rischio nubifragi, è arrivata sulla penisola e in particolare la tempesta Ciaran che ha già colpito duramente l’Europa è attesa sulle regioni del Nord e su quelle del Centro tirrenico.

Sulla base delle previsioni disponibili, molti sindaci soprattutto del Nord-Italia, tra Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, ma anche al Sud in Campania, in queste ore stanno firmando ordinanze per tenere chiuse le scuole venerdì 3 novembre, a causa della allerta meteo. L’elenco delle scuole chiuse è in continuo aggiornamento.

Scuole chiuse venerdì in gran parte del Veneto

Molte scuole del Veneto venerdì 3 novembre, resteranno chiuse a causa del maltempo, come aveva tra l'altro anticipato il presidente della Regione, Luca Zaia.

A causa del maltempo resteranno chiuse venerdì tutte le scuole della provincia di Belluno. Lo rende noto Roberto Padrin, presidente della Provincia di Belluno. "Vi comunico che a seguito del vertice dell'Unità di Crisi regionale – scrive Padrin – la Prefettura ha disposto per venerdìla chiusura di tutte le scuole di ogni ordine a grado nella nostra Provincia di Belluno”.

Scuole chiuse a Conegliano (Treviso), come annunciato dal sindaco sui social, e in altri comuni della Marca: si tratta di Caerano, Cappella Maggiore, Ciso di Valmarino, Colle Umberto, Cordignano, Cornuda, Crocetta del Montello, Farra di Soligo, Follina, Fregona, Giavera, Maser, Miane, Montebelluna, Moriago, Nervesa, Pederobba, Pieve di Soligo, Possagno, Refrontolo, Revine Lago, San Fior, San Pietro di Feletto, San Vendemiano, Sarmede, Segusino, Sernaglia, Susegana, Tarzo, Valdobbiadene, Vidor, Asolo, Borso del Grappa, Castelcucco, Fonte, Monfumo, Pieve del Grappa, San Zenone degli Ezzelini, Vittorio Veneto, Volpago del Montello.

La Protezione civile ha disposto la chiusura degli istituti scolastici in 42 dei 95 comuni della provincia di Treviso a causa dei rischi collegati al previsto acuirsi dell' ondata di maltempo.

A causa delle avverse condizioni climatiche, il sindaco di Verona, Damiano Tommasi, ha firmato l'ordinanza che dispone la chiusura delle scuole. Resteranno chiuse per tutta la giornata di venerdì le scuole di ogni ordine e grado in tutto il Comune di Verona, dai nidi all'Università.

Il Prefetto di Vicenza ha disposto la chiusura degli istituti scolastici, sia pubblici che privati, di ogni ordine e grado (ivi compresi asili nido e scuole materne), nonché delle sedi universitarie ubicate nel Comune di Vicenza gestite dalla Fondazione Studi Universitari di Vicenza, nella giornata di venerdì 3 novembre 2023.

Scuole chiuse il 3 novembre in Friuli Venezia Giulia

In Friuli Venezia Giulia scuole chiuse a Muggia, dove nei giorni scorsi si è verificato più volte il fenomeno dell'alta marea, con il centro allagato. "Alla luce dell'allerta meteo, con l'arrivo di un’ondata di maltempo particolarmente intensa, il Comune di Muggia dispone la chiusura delle attività scolastiche e didattiche in tutte le scuole dell'infanzia e degli asili nidi pubblici e privati per la giornata di venerdì 3 novembre (le altre scuole risultavano già chiuse per il ponte festivo)", la nota diffusa dal Comune.

Scuole chiuse venerdì anche nelle ex province di Gorizia (a eccezione di Doberdò del Lago), Udine e Pordenone a causa dell'allerta meteo di colore rosso per criticità idrogeologica elevata diramata ieri dalla Protezione civile del Friuli Venezia Giulia.

In Toscana scuole chiuse venerdì 3 novembre

Scuole chiuse anche in alcuni comuni della Toscana venerdì 3 novembre. Diverse ordinanze sono state firmate già nel pomeriggio, poi in serata se ne sono aggiunte molte altre a causa della situazione critica in diverse province.

Il peggioramento delle condizioni meteo in Toscana sta infatti moltiplicando le ordinanze di vari Comuni che hanno deciso per venerdìla chiusura delle scuole. Decisione presa questa sera dal sindaco di Prato, poi hanno ufficializzato la mancata apertura degli istituti scolastici anche a Empoli, Sesto Fiorentino e Calenzano. Scuole chiuse anche a Livorno, e nei comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Fucecchio, Montelupo Fiorentino e Vinci.

Sulla pagina di Fivizzano già dal pomeriggio si legge il seguente messaggio: "Venerdì 3 novembre 2023 si comunica che con ordinanza sindacale n. 155, a causa dell’allerta meteo codice arancio, le scuole di ogni ordine e grado e i centri di socializzazione del territorio comunale resteranno chiusi". Stesso provvedimento a Mulazzo (Massa Carrara). Anche a Viareggio (Lucca) scuole e pinete chiuse.

Tra altri Comuni di Massa Carrara che hanno scelto di chiedere le scuole Pontremoli, Aulla, Fosdinovo, Licciana Nardi, Villafranca in Lunigiana e Bagnone. Inoltre, scuole chiuse all'isola d'Elba a Capoliveri, Rio, Porto Azzurro, Portoferraio, Marciana, Marciana Marina e Campo nell'Elba.

I sindaci della Versilia si sono riuniti in una videoconferenza per decidere le misure da prendere in vista del peggioramento del maltempo. È stato deciso che i comuni di Stazzema, Seravezza, Camaiore e Massarosa (che hanno anche un unico Piano di Protezione Civile) provvederanno, come ha fatto Viareggio, ad emanare ordinanze di chiusura, in particolare delle scuole. Le scuole dei Comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta resteranno invece aperte, come i comuni della costa apuana (Montignoso e Massa).

Venerdì saranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado (nidi, scuole dell'infanzia, primarie, medie, superiori) a Pistoia. Il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, ha convocato il Centro operativo comunale per coordinare tutte le azioni in caso di necessità.

Scuole chiuse venerdì 3 novembre in Campania

Scuole chiuse venerdìper allerta meteo anche in alcuni comuni della Campania, anche a Napoli. La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato l'allerta meteo per piogge e forti temporali valido a partire dalle 21 di giovedì fino alle 21 di venerdì 3 novembre, sull'intero territorio regionale. Diversi sindaci, soprattutto nei territori dove sarà allerta arancione, hanno deciso di sospendere le lezioni. Scuole chiuse a Nocera Inferiore, Sarno, Monte di Procida, Somma Vesuviana, Portici, Pagani, Angri, Pellezzano, Capua, Sant’Egidio del Monte Albino, Pozzuoli, Casoria, Afragola, Caserta, Cava dei Tirreni, Benevento, Piedimonte Matese, Torre del Greco.

86 CONDIVISIONI
Allerta meteo arancione e gialla per maltempo venerdì 23 febbraio: le regioni a rischio
Allerta meteo arancione e gialla per maltempo venerdì 23 febbraio: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani domenica 11 febbraio: le 11 regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo arancione e gialla domani domenica 11 febbraio: le 11 regioni a rischio
Allerta meteo arancione e gialla per maltempo domenica 25 febbraio: le regioni a rischio
Allerta meteo arancione e gialla per maltempo domenica 25 febbraio: le regioni a rischio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni