1.226 CONDIVISIONI

Maltempo, esondano Bisenzio e torrenti in Toscana. Un morto in casa a Prato, un disperso in Veneto

Paura a Seano dove a causa del maltempo che sta interessando la Toscana è esondato il torrente Furba. Il paese è allagato. Il fiume Bisenzio esonda a Campi: auto trascinate via. Giani: “Dichiarato stato emergenza, situazione molto grave”. Un disperso in Veneto.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Susanna Picone
1.226 CONDIVISIONI
Immagine

“Salite immediatamente ai primi piani, situazione estrema in corso”: è l’appello lanciato sui social dal Comune di Carmignano (Prato), dove si registra una situazione difficile a causa del maltempo. A Seano, nel comune di Carmignano in Toscana, è esondato il torrente Furba. Il paese è allagato, le strade sono come fiumi. Esondato anche il fiume Bisenzio a Campi, allagamenti negli ospedali di Prato e Pontedera. A Prato un uomo è stato trovato morto. In Veneto si segnala un disperso a causa del maltempo. Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha dichiarato lo stato di emergenza.

Maltempo in Toscana e allagamenti: esondano torrenti

La Protezione civile fa sapere che è attualmente in corso assistenza alla popolazione. “Esondato il torrente Furba a Seano (Carmignano), in corso assistenza alla popolazione. Questo video mi arriva dal Sindaco Edoardo Prestanti, al quale esprimo tutta la mia vicinanza e al quale abbiamo garantito il massimo supporto. In corso forti e persistenti precipitazioni sulla linea temporalesca che va da Livorno all’Alto Mugello fino alle ore 21-22. Sono ancora in sala operativa e stiamo monitorando i fiumi, in particolare il Bisenzio che a Prato ha superato il primo livello, la Stella a Quarrata che ha superato il primo livello, il Marina a Calenzano che ha quasi raggiunto il secondo livello. Disagi sul Tora ad Acciaiolo oltre il livello. Mi raccomando ancora: attenzione, attenzione, attenzione!”, un altro appello lanciato su Facebook dall’assessore regionale alla Protezione Civile Monia Monni.

Il presidente della Toscana Eugenio Giani dà notizia di interventi in corso di tutto il sistema regionale. "Allagamenti a Seano, Quarrata, piana fiorentina e pisana. La linea temporalesca da Livorno all'Alto Mugello continua ad essere persistente, la fase più intensa è prevista fino alle 22", il messaggio di Giani.

Se è Carmignano l'allerta meteo si trasforma così in piena emergenza, sul resto della Toscana si stanno scatenando forti e persistenti precipitazioni sulla linea temporalesca che va da Livorno all'Alto Mugello.

"Ho dichiarato lo stato di emergenza regionale e sono già in contatto con il governo per quello nazionale. La situazione è davvero molto grave", ha scritto Giani sui social.

Uomo trovato morto in casa allagata a Prato

Un anziano è stato trovato morto nella sua abitazione al piano terra di una casa a Montemurlo, nella frazione di Bagnolo, in via Riva. Era riverso in acqua, nella stanza completamente allagata. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. I soccorritori ipotizzano che non sia riuscito a raggiungere i piani alti e sia annegato ma solo un esame più approfondito chiarirà le cause del decesso.

Allagamenti a Pontedera, anche in ospedale e Comune

Immagine

Allagamenti anche a Pontedera e in tutta l'area della Valdera e del Cuoio, in provincia di Pisa. Allagato anche il piano terreno dell'ospedale Lotti e nel municipio. La situazione è molto critica. I due fiumi della città, Arno ed Era, al momento non preoccupano ma la rete fognaria fatica a smaltire l'acqua. Il Centro Operativo Comunale sta ricevendo molte richieste di intervento a supporto di varie situazioni critiche con livelli di priorità e urgenze differenti. L'ospedale Lotti di Pontedera sospende l'attività chirurgica e il servizio di dialisi e le attività programmate. Allagamenti anche nell'ospedale di Prato.

Evacuate per il maltempo 3 famiglie a Montignoso

Tre famiglie sono state evacuate dalle loro case a Montignoso (Massa Carrara) a causa del forte maltempo. Il sindaco Gianni Lorenzetti spiega che si tratta di otto persone, fra cui anziani e minori. Sempre a Montignoso una frana ha interrotto la strada SP1 a Corsanico.

"Visto il perdurare del maltempo domani, venerdì 3 novembre, a Prato scuole di ogni ordine e grado chiuse", ha comunicato su Facebook il sindaco di Prato, Matteo Biffoni. La città si aggiunge dunque all'elenco già lungo delle scuole chiuse domani 3 novembre a causa del maltempo. Chiusi anche impianti sportivi, giardini pubblici, parchi, cimiteri. Studenti a casa anche a Carmignano il 3 novembre.

Il fiume Bisenzio esonda a Campi: auto trascinate via

Il fiume Bisenzio ha esondato in due punti nell'abitato di Campi Bisenzio (Firenze), a Ponte alla Rocca, nel centro storico, e a Ponte a Capalle. Il sindaco Andrea Tagliaferri ha firmato ordinanza di chiusura delle scuole e di interruzione delle attività e ha invitato i cittadini a recarsi ai piani alti degli edifici. Il fiume ha superato i livelli di guardia nei due punti ed esce lentamente all’esterno. Video postati sui social mostrano la corrente del Bisenzio e le acque fangose nelle strade. Auto in sosta vengono trascinate via.

"Le immagini sono chiare, non scendete in strada. Non circolate con l'auto, chi può raggiunga i piani alti delle case", scrive Giani sui social postando un video di quanto accade a Campi Bisenzio dove il fiume è uscito dagli argini col maltempo.

Un disperso per il maltempo in Veneto

Forte maltempo anche in Veneto, dove si registra un disperso. Si tratta di un vigile del fuoco che, fuori servizio, stava aiutando il padre a sistemare dei sacchi di sabbia lunga la sponda di un torrente, nel bellunese. Sarebbe scivolato, finendo nel corso d'acqua ingrossato dalle piogge, nella zona tra Puos d'Alpago e Bastia (Belluno). Sono in corso le sue ricerche da parte dei pompieri.

"Le strutture operative della Regione Veneto sono tutte attivate: la componente tecnica, che sta monitorando l'evolversi delle precipitazioni e la componente idraulica, ma anche gli uomini della Protezione Civile ed i soccorritori che stanno assicurando il presidio del territorio, in condizioni non certo facili", dice il presidente del Veneto Luca Zaia, aggiungendo che le ore notturne saranno le più delicate.

1.226 CONDIVISIONI
Maltempo, allagamenti, frane e strade chiuse in Toscana, Emilia e Veneto: allerta per livelli dei fiumi
Maltempo, allagamenti, frane e strade chiuse in Toscana, Emilia e Veneto: allerta per livelli dei fiumi
Maltempo, allerta rossa in Veneto confermata anche domani: alluvione critica a Vicenza, fiumi a rischio esondazione
Maltempo, allerta rossa in Veneto confermata anche domani: alluvione critica a Vicenza, fiumi a rischio esondazione
Maltempo, allerta rossa in Veneto, il sindaco di Vicenza: "Situazione critica, non uscite di casa"
Maltempo, allerta rossa in Veneto, il sindaco di Vicenza: "Situazione critica, non uscite di casa"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views