25 Giugno 2019
12:34

Schianto tra un’utilitaria e un camion cisterna pieno di gasolio: muoiono due donne sulle Fi-Pi-Li

Due anziane a bordo di una Volkswagen Up che si è scontrata con un camion cisterna pieno di gasolio hanno perso la vita questa mattina lungo la Firenze-Pisa-Livorno.
A cura di Davide Falcioni

Drammatico incidente stradale questa mattina lungo la Firenze-Pisa-Livorno, per l'esattezza al chilometro 76 ,sul ramo Livorno sud, nel comune di Collesalvetti. A seguito di un tamponamento che si è verificato all'altezza di Stagno tra una cisterna che trasportava gasolio, una bisarca e tre automobili ha perso la vita una donna di una settantina d'anni; un'altra persona è deceduta dopo l'arrivo in ospedale, a Cisanello, dove era stata trasportata in elicottero. Ci sono anche alcuni feriti.

Nell'incidente è rimasta coinvolta una Volkswagen Up con a bordo quattro persone anziane che è andata a scontrarsi con un'autocisterna. La donna rimasta uccisa nell'impatto si trovava sul sedile posteriore, accanto all'amica che è stata portata poi via con l'elisoccorso. Sul posto le ambulanze di Svs, Misericordia e Croce Rossa più le pattuglie della polizia stradale.

L'incidente di questa mattina è avvenuto a pochi chilometri di distanza da quello che nella notte tra domenica e lunedì ha visto la morte di Edoardo Castellani, alla guida della Polo blu, e dell'amico Federico Pelucchini. I due si sono scontrati con una Renault Megane a bordo della quale c'era una famiglia di senegalesi sempre lungo l'autostrada Firenze-Pisa-Livorno

Kosovo, spari contro autobus pieno di studenti: morti due ragazzi e l'autista
Kosovo, spari contro autobus pieno di studenti: morti due ragazzi e l'autista
I gemellini in vacanza con i genitori e i due fidanzati: le vittime dello schianto del bus in Bulgaria
I gemellini in vacanza con i genitori e i due fidanzati: le vittime dello schianto del bus in Bulgaria
Maltempo Sicilia, a Sciacca auto trascinate dal fango e muri crollati. Allerta prefetto: “Non uscire”
Maltempo Sicilia, a Sciacca auto trascinate dal fango e muri crollati. Allerta prefetto: “Non uscire”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni