[Immagine di repertorio]
in foto: [Immagine di repertorio]

Tragedia nella notte in Abruzzo, dove è avvenuto uno schianto, violentissimo, di un'automobile contro un albero lungo la provinciale 59: le quattro persone che erano a bordo sono tutte morte nel devastante impatto tra la vettura e l'arbusto, in località Pischiarano del comune di Moscufo, alle porte di Pescara. L'impatto è avvenuto tra le due e le due e mezzo della notte appena passata: a bordo della vettura, un'Audi A5, tutte persone tra i trenta ed i quarant'anni. L'incidente è stato violentissimo, tanto che per i quattro non vi è stata alcuna speranza: quando sono arrivati i sanitari del 118, questi non hanno infatti potuto fare altro che constatarne l'avvenuto decesso sul colpo.

Sul posto, oltre alle ambulanze dei soccorritori, sono giunti anche i vigili del fuoco ed i carabinieri, che hanno subito iniziato i lavori per il recupero dei corpi, la messa in sicurezza della carreggiata e per effettuare i rilievi del caso. Tutta da chiarire la dinamica dell'incidente, che avrebbe visto coinvolta direttamente soltanto l'automobile con a bordo le quattro vittime. Dai primi riscontri, sembrerebbe che la vettura abbia improvvisamente sbandato e sia finita fuori strada, schiantandosi contro un albero a lato della strada provinciale 59, arteria interna alla provincia di Pescara che attraversa proprio il comune di Moscufo dove è avvenuto l'incidente. A coordinare le indagini sono i militari dell'Arma della compagnia di Montesilvano: da quanto si apprende, le quattro vittime a bordo della vettura, ancora in fase di identificazione, sarebbero tutte di sesso maschile.