Immagine da Google Maps.
in foto: Immagine da Google Maps.

Attimi di paura ieri sera nel supermercato Paghi Poco di via Amedeo D'Aosta a Palermo, in zona Romagnolo. Un gruppo di quattro malviventi, armati, con il capo coperto da un cappuccio e muniti di mascherine chirurgiche hanno fatto irruzione nel punto vendita seminando il panico tra commessi e clienti che sono rimasti per almeno una trentina di minuti sotto sequestro. Due di loro hanno puntato le pistole contro le persone presenti in quel momento, mentre gli altri svuotavano le casse del negozio. Poi sono fuggiti con il bottino, dal valore di diverse migliaia di euro, a bordo di un'auto che hanno sottratto ad un dipendente. La polizia è intervenuta intorno alle 21 dopo l'allarme lanciato dai dipendenti e ora indaga su quanto successo.

In particolare, gli inquirenti hanno acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver inquadrato le varie fasi dell’assalto e della fuga dei malviventi e che potrebbero servire a ricostruire la dinamica della rapina. Intanto, prosegue anche la caccia ai quattro ladri e della della Jeep con cui sono fuggiti, probabilmente abbandonata in un luogo privo di telecamere dove la banda potrebbe aver fatto il classico cambio d'auto continuando la fuga con una vettura pulita.