445 CONDIVISIONI
1 Settembre 2021
10:38

Papa Francesco: “Non mi è mai passato per la testa di dimettermi”

Nessun vento di dimissioni per il Papa che ha voluto smentire in un’intervista rilasciata alla radio spagnola Cospe le voci che ha iniziato a circolare nei giorni scorsi. Il Pontefice ha ammesso di esserne venuto a conoscenza solo di recente e ha voluto con ironia chiudere così qualsiasi sospetto: “Ogni volta che un Papa sta male c’è un vento, un uragano, di conclave”
A cura di Chiara Ammendola
445 CONDIVISIONI

"Non mi è mai passato per la mente di dimettermi: non so da dove sia saltata fuori questa cosa", con queste parole il Papa ha voluto mettere a tacere quelle voci che lo vedevano prossimo alle dimissioni. In un'intervista rilasciato lo scorso weekend a Radio Cope, l’emittente della Conferenza episcopale spagnola ha spiegato di aver essere venuto a conoscenza solo dopo di queste voci: "Certe voci mi arrivano in ritardo, non ne avevo nemmeno idea – ha spiegato – mi hanno detto persino che la settimana scorsa" la cosa "era molto diffusa.

Ogni volta che un Papa sta male c'è vento di conclave

A chi mi segnalava la faccenda "ho risposto che non ne avevo idea, perchè io leggo solo un quotidiano la mattina, il giornale di Roma, e lo leggo perché mi piacciono i titoli che fanno, e basta. Non entro in questo gioco". Il Pontefice ha anche sottolineato che si tiene lontano da determinate "voci" anche perchè non guarda la televisione. E ha poi ironizzato: "Ogni volta che un Papa sta male c'è un vento, un uragano, di conclave". Quella rilasciata alla radio spagnola è la prima intervista dopo l’operazione per stenosi diverticolare che lo ha visto ricoverato al Gemelli di Roma per diversi giorni.

Dopo l'operazione ho 33 centimetri di intestino in meno

Bergoglio ha risposto anche a qualche domanda personale circa il suo stato di salute spiegando di stare bene ma anche di dover ringraziare l'infermiere che gli ha consigliati di operarsi quando gli altri gli dicevano di prendere dei semplici antibiotici. "Mi ha salvato la vita!", ha spiegato il Papa che ha poi confessato che dopo l'operazione ha 33 centimetri di intestino in meno. La cosa però non ha condizionato la sua vita normale: "Posso mangiare tutto" e, prendendo "i medicinali adeguati" può continuare a seguire la sua fitta agenda.

445 CONDIVISIONI
Papa Francesco: "L’aborto è un omicidio e non è lecito diventarne complici"
Papa Francesco: "L’aborto è un omicidio e non è lecito diventarne complici"
347 di Videonews
Papa Francesco: “L'aborto è un omicidio e non è lecito diventarne complici”
Papa Francesco: “L'aborto è un omicidio e non è lecito diventarne complici”
Il Papa ai gesuiti: “Sono ancora vivo nonostante alcuni mi volessero morto, preparavano il conclave”
Il Papa ai gesuiti: “Sono ancora vivo nonostante alcuni mi volessero morto, preparavano il conclave”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni