117 CONDIVISIONI
7 Maggio 2021
12:14

Orrore a Vittoria, tra i rifiuti un cadavere con un ferita alla testa: si ipotizza omicidio

A dare l’allarme nella serata di giovedì un passante che si aggirava in zona, in contrada Marangio, alla periferia della città del Ragusano. La vittima era distesa tra i rifiuti con una evidente ferita lacero-contusa alla testa che fa sospettare sia stata vittima di un omicidio. La morte risalirebbe a qualche giorno fa.
A cura di Antonio Palma
117 CONDIVISIONI

Terribile ritrovamento nelle scorse ore nel Ragusano dove tra i rifiuti abbandonati è stato rinvenuto il corpo senza vita di un uomo. La scoperta shock nel territorio comunale di Vittoria, popoloso comune a ovest del capoluogo di provincia. A dare l’allarme nella serata di giovedì un passante che si aggirava in zona, in contrada Marangio, alla periferia della città, lungo la circonvallazione della strada statale 115. La vittima era distesa tra i rifiuti con una evidente ferita lacero-contusa alla testa che fa sospettare sia stata vittima di un omicidio. Secondo i primi rilievi sul cadavere da parte del medico legale intervenuto sul posto, la morte dell’uomo potrebbe essere legata proprio alla ferita al capo.

L’ipotesi è che qualcuno lo abbia colpito con violenza alla testa con un corpo contundente, lasciandolo poi cadavere tra i rifiuti. Gli esami però sono ancora in corso e non è escluso che la ferita possa essere stata causata da una caduta violenta ma accidentale. Maggiori chiarimenti arriveranno dall’autopsia già disposta dalla magistratura. La vittima è stata successivamente identificata come un cinquantenne di origine romena e senza fissa dimora ma molto conosciuto in zona dove si vedeva spesso. L'uomo infatti si aggirava quasi sempre nei pressi di un supermercato locale. Il corpo senza vita è stato rivenuto proprio nella zona, no lontano dal supermercato, dove però nessuno si sarebbe accorto di lui per giorni. Secondo i primi rilievi, in effetti, la morte risalirebbe a qualche giorno fa visto che il corpo era già in fase di decomposizione. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile di Ragusa e dal commissariato di Vittoria che privilegiano l’ipotesi di un omicidio.

117 CONDIVISIONI
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Giallo a Partinico, trovato cadavere in garage con la gola tagliata: si indaga per omicidio
Giallo a Partinico, trovato cadavere in garage con la gola tagliata: si indaga per omicidio
Per 9 mesi tiene il figlio morto in casa: “Gli andava a prendere la brioche al bar tutti i giorni”
Per 9 mesi tiene il figlio morto in casa: “Gli andava a prendere la brioche al bar tutti i giorni”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni