694 CONDIVISIONI
23 Agosto 2022
22:58

Muore in casa per un malore, la compagna in stato di shock non chiama i soccorsi per giorni

Una donna di 64 anni ha vegliato il cadavere del compagno per giorni dopo che l’uomo è morto per un malore nel suo appartamento di Prato. La donna, sconvolta, non è riuscita a chiamare i soccorsi.
A cura di Gabriella Mazzeo
694 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un uomo di 63 anni è morto per un malore nel suo appartamento di Prato e la compagna, sconvolta dall'accaduto, non è riuscita a chiamare i soccorsi per giorni. La 64enne protagonista della vicenda non ha risposto neppure al cellulare e al citofono.

Le forze dell'ordine stanno svolgendo accertamenti sul decesso avvenuto almeno 4 giorni fa a Prato. L'allarme è scattato quando l'ex marito della donna ha chiesto l'intervento di vigili del fuoco e carabinieri segnalando che la donna non rispondeva al telefono da giorni.

Gli agenti sono quindi arrivati nel condominio di via Marx per un sopralluogo.

Le forze dell'ordine, aiutate dai vigili del fuoco, hanno fatto irruzione nell'abitazione con l'autoscala e hanno trovato il cadavere del 63enne riverso sul pavimento camera da letto. Il corpo senza vita era in stato di decomposizione.

Gli agenti hanno poi soccorso anche la 64enne seduta sul pavimento del bagno: la donna è apparsa assente, incapace di reagire e di rispondere alle domande.

Interrogati dai carabinieri, i vicini hanno detto sentire da giorni cattivo odore sul pianerottolo, ma di non aver sospettato nulla.

Per il momento non si esclude alcuna pista, ma secondo quanto ricostruito finora la donna sarebbe rimasta scioccata dall'accaduto, al punto da non riuscire a reagire in alcun modo.

A complicare ulteriormente la situazione anche i problemi di deambulazione della 64enne. La donna è stata trasferita con l'ambulanza presso l'ospedale Santo Stefano per tutti gli accertamenti e le cure del caso.

Gli agenti ascolteranno la sua versione dei fatti appena sarà riuscita a riprendersi psicologicamente.

Secondo il personale medico convocato sul posto, il 63enne sarebbe morto per cause naturali almeno da 4 giorni. La donna, incapace di chiamare aiuto, sarebbe rimasta a vegliare il suo cadavere fino all'intervento dei soccorritori.

694 CONDIVISIONI
“Mi sento male”, Claudio ha un malore mentre torna a casa dopo il calcetto e muore in auto
“Mi sento male”, Claudio ha un malore mentre torna a casa dopo il calcetto e muore in auto
Nessuno lo cerca o lo chiama per un mese: il cadavere scoperto dalla figlia sul divano di casa
Nessuno lo cerca o lo chiama per un mese: il cadavere scoperto dalla figlia sul divano di casa
Ischemia cerebrale, muore bimbo di 8 anni dopo malore improvviso. Le insegnanti:
Ischemia cerebrale, muore bimbo di 8 anni dopo malore improvviso. Le insegnanti: "Era pieno di vita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni