24 Gennaio 2022
12:31

Mantova, si schianta in auto contro un tir: il gioielliere Andrea Piccinini si è svegliato dal coma

Gestisce una delle gioiellerie storiche di Mantova: Andrea Piccinini, 53 anni, ha rischiato la vita per un incidente d’auto. La sua auto era stata infatti travolta da un tir. Dopo un ricovero d’urgenza e il coma farmacologico, il 53enne si è risvegliato.
A cura di Gabriella Mazzeo
foto da Instagram
foto da Instagram

È cosciente Andrea Piccinini, il 53enne titolare dell'omonimo negozio di piazza Marconi, a Mantova, ricoverato in gravissime condizioni dopo l'incidente d'auto di venerdì 21 gennaio sulla A4. L'uomo si è risvegliato e riesce nuovamente a parlare, ma secondo quanto riferisce la moglie Alessandra alla Gazzetta di Mantova, non ha ancora potuto ricevere visite. La compagna del 53enne resta quindi in attesta presso il reparto di Terapia intensiva dell'ospedale Borgo Trento di Verona. Il 53enne aveva riportato un severo trauma cranico.

Il gioielliere era rimasto ferito nell'incidente avvenuto poco dopo le 23 sull'autostrada A4 all'altezza di Sommacampagna, in direzione Venezia. La sua Porsche Carrera avrebbe tamponato un tir e si sarebbe capovolta. Sul posto è intervenuto il personale del 118, i vigili del fuoco di Verona e la polizia autostradale di Verona Sud.

Aveva passato la serata a cena sul lago di Garda in compagnia di un amico e poi era salito in auto per fare ritorno a casa. L'esatta dinamica dell'incidente è ancora da ricostruire. Si ipotizza che al momento del sinistro stradale vi fosse nebbia fitta. Il 53enne è stato estratto vivo dall'abitacolo dell'auto, ma in gravi condizioni. Il gioielliere è stato intubato sul posto e poi trasferito in ospedale mentre la vettura risulta quasi del tutto distrutta.

Andrea Piccinini ha riportato anche una lunga serie di ferite importanti su tutto il corpo. Per questo è stato tenuto in coma farmacologico per un giorno e poi lentamente risvegliato. Tanta l'apprensione per il commerciante molto noto a Mantova per via della sua attività. Dal 1991 infatti lavora nel negozio di Piazza Marconi, punto di riferimento dei residenti che da sempre è di proprietà familiare. Il 53enne ha ereditato l'attività dai genitori e da anni ne è diventato titolare.

Spari, auto e tir in fiamme per assalto a portavalori in A14 ma vigilantes sventano il colpo
Spari, auto e tir in fiamme per assalto a portavalori in A14 ma vigilantes sventano il colpo
Drammatico schianto in tangenziale, barriere sfondano parabrezza e trafiggono l'auto
Drammatico schianto in tangenziale, barriere sfondano parabrezza e trafiggono l'auto
Famiglia si schianta in moto contro un'auto: muore il papà, gravissime la figlioletta e la mamma
Famiglia si schianta in moto contro un'auto: muore il papà, gravissime la figlioletta e la mamma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni