30 Ottobre 2022
16:04

Lite in una scuola di Brindisi, studente aggredisce un compagno con delle forbici

Lite in una scuola di Brindisi: un 19enne avrebbe aggredito un compagno di scuola, minorenne, con delle forbici. Ora è indagato mentre l’arma è stata sequestrata: nessun ferito grave.
A cura di Gaia Martino
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Ancora un episodio di lite a scuola, un duro scontro avvenuto all'interno di un liceo si sarebbe potuto trasformare in tragedia nei giorni scorsi. Uno studente di 19 anni avrebbe minacciato con delle forbici un suo compagno minorenne. Il fatto è avvenuto in una scuola di Brindisi, in Puglia. Tra i corridoi dell'istituto superiore i due ragazzi, dopo un acceso diverbio, avrebbero iniziato a picchiarsi prima che comparisse una forbice con una lama di 21 centimetri, episodio che ha costretto l'intervento degli agenti della polizia del capoluogo pugliese. L'aggressione non ha riportato gravi conseguenze: dopo l'intervento della Squadra Mobile della questura locale l'arma con lame metalliche è stata sequestrata. L'aggressore ora è indagato.

Nessun ferito grave, il 19enne ora indagato per percosse

Uno studente 19enne in una scuola di Brindisi avrebbe aggredito un suo compagno di scuola con un paio di forbici. La Procura del capoluogo pugliese ha aperto ora un procedimento su un'aggressione avvenuta nei corridoi di un istituto superiore, durante un acceso diverbio. Non sono chiari i motivi della lite ma secondo i media i motivi sarebbero "futili", nonostante la situazione sia degenerata oltre misura. Gli agenti della polizia hanno sottoposto sotto sequestro le forbici, mentre il 19enne, difeso dall'avvocato Francesco Monopoli, si legge, ora sarebbe indagato per percosse con l'aggravante dell'utilizzo dell'utensile, per lo più in un luogo pubblico. L'altro ragazzo coinvolto, minorenne che frequenta la stessa scuola, non ha riportato ferite gravi.

Sono sempre più frequenti episodi simili nelle scuole: nell'ultimo mese a Parma un 14enne è stato vittima di bullismo e costretto alle cure in ospedale per un trauma cranico, poi ancora a Milano, dove due giovani avrebbero litigato furiosamente per una sigaretta elettronica.

Picchiano bimba di 9 anni dopo lite per i posti occupati sul bus, i compagni riprendono il pestaggio
Picchiano bimba di 9 anni dopo lite per i posti occupati sul bus, i compagni riprendono il pestaggio
Lettere di Hitler da ricopiare e lezioni antisemite, scuola indottrinava oltre 2.600 studenti online
Lettere di Hitler da ricopiare e lezioni antisemite, scuola indottrinava oltre 2.600 studenti online
Venezia, prof prende a pugni il preside nei corridoi della scuola media: alunni sotto choc
Venezia, prof prende a pugni il preside nei corridoi della scuola media: alunni sotto choc
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni