1.117 CONDIVISIONI
10 Dicembre 2013
16:25

Il limone mostruoso: “Colpa della Terra dei fuochi”

L’immagine del limone modificato mostrata da un residente di Mugnano di Napoli.
A cura di Redazione
1.117 CONDIVISIONI

Scoperta dal Corpo forestale dello Stato una vasta area di oltre 2.500 metri quadrati utilizzata per lo stoccaggio di rifiuti che emanano esalazioni velenose a San Giuseppe Vesuviano, nel Parco Nazionale del Vesuvio. La discarica a cielo aperto in località Vasca di Pianillo, a ridosso dell’area protetta, è stata individuata proprio a causa delle forti emissioni tossiche sprigionate dai rifiuti accumulati nel corso del tempo. "Tali esalazioni – spiega il Corpo Forestale in una nota – non solo mettono in pericolo l’habitat delle specie animali e vegetali del Parco Nazionale del Vesuvio, ma possono causare gravissimi danni alla salute dei cittadini". Proprio in queste ore Salvatore Esposito, abitante di Mugnano, ha mostrato come sono i limoni della Terra dei Fuochi, facendosi fotografare con un frutto orrendamente modificato. Una "mostruosità" che i tecnici , è bene tuttavia chiarirlo, spesso associano non all'inquinamento dei terreni ma all'azione alcuni parassiti.

"È evidente – dichiara il membro dell'esecutivo nazionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli – che le intere province di Napoli e Caserta sono una immensa e continua discarica e terra dei fuochi dove il controllo dello Stato stenta a farsi sentire. Le ecomafie hanno trasformato il nostro cibo in veleno e le nostre bellezze naturali in discariche di rifiuti tossici e velenosi. Bisogna ricordare a tutti che a realizzare la più imponente discarica dei rifiuti degli ultimi anni proprio nel cuore del Vesuvio è stato l'allora Capo della Protezione Civile Bertolaso con il mega sversatoio di Terzigno che ancora oggi dopo essere stata chiuso crea gravi disagi alle popolazioni locali e allontana i turisti".

1.117 CONDIVISIONI
Visitatore scaraventa a terra due busti romani esposti nella Galleria Chiaramonti dei Musei Vaticani
Visitatore scaraventa a terra due busti romani esposti nella Galleria Chiaramonti dei Musei Vaticani
47 di Videonews
Esplode fabbrica di fuochi d'artificio: morto il titolare
Esplode fabbrica di fuochi d'artificio: morto il titolare
Punto da insetto, si accascia a terra e muore: tragedia durante l'escursione
Punto da insetto, si accascia a terra e muore: tragedia durante l'escursione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni