197 CONDIVISIONI
19 Aprile 2019
18:18

La social media manager della pagina Facebook dell’Inps finisce in ospedale: “Troppo stress”

Dopo le polemiche per le irriverenti risposte sulla pagina Facebook a chi chiedeva informazioni sul reddito di cittadinanza, il presidente dell’istituto di previdenza, Pasquale Tridico, spiega: “Non è una stagista malpagata, come scriveva un quotidiano stamane, ma una nostra funzionaria che non ha retto alla pressione”.
A cura di Biagio Chiariello
197 CONDIVISIONI

 “Non ha retto alla pressione". Pasquale Tridico, presidente dell'Inps, torna sulle polemiche generate per le piccate risposte date sulla pagina Facebook (‘Inps per la famiglia’) a chi chiedeva chiarimenti sul reddito di cittadinanza, e precisa che “non è una stagista malpagata, come scriveva un quotidiano stamane”. "Ieri sera – ha aggiunto – ho chiamato la nostra dipendente, che ha passato la giornata in ospedale per lo stress che ha subito dalla vicenda. Ha avuto tutta la mia comprensione e solidarietà".

“I selfie con le orecchie di coniglio"

Un atteggiamento a dir poco irriverente, che ha costretto l’istituto di previdenza a scusarsi “per alcuni toni utilizzati per la gestione della pagina Facebook che non rispecchiano i valori e la missione dell’Istituto. Obiettivo di Inps, e della Pubblica Amministrazione in generale, deve essere quello di creare un dialogo costante e trasparente per avvicinarsi ai cittadini. L’Istituto comprende il disappunto che la vicenda può aver creato. Pertanto, s’impegna a predisporre il necessario affinché quanto accaduto non si possa ripetere in futuro”. Le risposte della social media avevano fatto il giro del web: “Perché invece di ripetere le stesse cose non va sul sito Inps e richiede il Pin che ci vogliono 5 minuti!!??”. “Basta richiederlo a Poste o a Inps. Oppure è troppo impegnata a farsi i selfie con le orecchie da coniglio?” chiedeva ad un utente. E ancora: “Ma insomma!!!Deve avere Spid e Pin che non ha richiesto nonostante glielo abbiamo detto 1.000 volte”.

Inps: solo in 30mila hanno ricevuto 40-50 euro

Polemiche che creano sconforto", ha commentato Tridico alle notizie di cittadini che si lamentano perché hanno avuto solo 40 euro per il reddito di cittadinanza. "Girano tante falsità – ha spiegato -. Solo il 7 per cento di chi ha ottenuto il reddito di cittadinanza ha avuto tra 40 e 50 euro. Sono appena 30 mila persone. Il 71% ha avuto 400 euro ed il 21% tra 750 e 1.380 euro". E ribadisce l’importanza del lavoro dell'Inps: "Questa misura ha avuto un successo enorme. In appena un mese 800 mila domande. Per il Rei erano 80 mila. L'Inps ha dato risposte in un mese in modo efficiente".

197 CONDIVISIONI
Minacce e botte dal branco perché ha troppi like sui social, 14enne bullizzato in una scuola a Viareggio
Minacce e botte dal branco perché ha troppi like sui social, 14enne bullizzato in una scuola a Viareggio
Scontri al corteo del primo maggio a Torino, doppia carica della polizia
Scontri al corteo del primo maggio a Torino, doppia carica della polizia
Quasi 300 migranti salvati dalla Ocean Viking sono ancora in attesa di un porto sicuro
Quasi 300 migranti salvati dalla Ocean Viking sono ancora in attesa di un porto sicuro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni