Incidente sulla Torino-Pinerolo (screen da Skytg24).
in foto: Incidente sulla Torino–Pinerolo (screen da Skytg24).

Drammatico incidente poco dopo l'alba di oggi a Pinerolo, a pochi passi da Torino. Due persone sono morte sulla statale e stando alle prime informazioni disponibili si tratterebbe di un padre di 42 anni, Giuseppe Pennacchio, e di una bambina di 6 anni, Nicole, che erano a bordo di una Mini vecchio modello che, all'altezza di Piscina, dopo un incidente con una Toyota Yaris, ha preso fuoco. Erano circa le 8:44. Le due vittime sarebbero rimaste intrappolate nel veicolo in fiamme e per loro non c'è stato nulla da fare. La madre, invece, a quanto pare, era su un'altra Mini con l'altra figlia, neonata di appena 4 mesi di vita: è sotto choc ed è stata portata in ospedale. Sarebbe stata proprio la donna ad allertare i soccorsi. La famiglia, che che viveva a Orbassano, si stava dirigendo nel Pinerolese per partecipare a un raduno di Mini Minor. Nel sinistro risulta coinvolta anche una terza auto: il conducente ferito è stato soccorso dall'équipe sanitaria. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso e due ambulanze del 118A, oltre a due squadre dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'auto. Indagini in corso per ricostruire la dinamica di quanto successo.

Pinerolo, donna ustionata per salvare marito e figlia dalle fiamme

Screen da L'eco del Chisone.
in foto: Screen da L’eco del Chisone.

La moglie e madre delle due vittime è sotto choc. Viaggiava in un'altra vettura quando ha assistito impotente all'incidente. Ha poi inutilmente di salvare la vita di marito e figlia dal rogo: le fiamme le hanno bruciato parte dei capelli, come riporta La Stampa, e nulla ha potuto fare per evitare la tragedia, anche se è riuscita a mettere in salvo l'altro piccolo. Ferito l'occupate dell'altra vettura, anch’essa bruciata, ma non sarebbe in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, le due Mini erano ferme sulla corsia di emergenza. La Toyota è arrivata mentre una delle due vetture si stava rimettendo in carreggiata e l'ha presa in pieno sul serbatoio, provocando l'incendio. Sono praticamente morti carbonizzati gli occupanti della vettura. Accertamenti sono in corso per confermare o meno questa dinamica.

Incidente Pinerolo: traffico in tilt e strada chiusa

Disagi anche alla circolazione dopo l'incidente verificatosi questa mattina sulla Torino-Pinerolo: l'autostrada per Pinerolo è chiusa all'altezza di Riva di Pinerolo e il traffico è al momento bloccato, così come testimoniano numerose foto e video condivise sui social network da parte di automobilista coinvolti nel caos.

Incidenti a Pinerolo e Torino: 4 morti in meno di 24 ore

Solo ieri pomeriggio, sempre nel Pinerolese si era verificato un altro incidente mortale. Due auto si sono scontrate tra Cavour e Villafranca Piemonte, in provincia di Torino: in seguito all'impatto una persona è morta e altre 5 risultano ferite, tra cui un uomo di 80 anni che è stato trasportato in elisoccorso al Cto. L’autista di una delle due vetture è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Villafranca per omicidio stradale. Ancora, questa notte un 24enne ha perso la vita a Torino a seguito di uno scontro tra la moto su cui viaggiava e una vettura che procedeva in senso opposto, condotta da un 25enne. L'urto si è verificato poco dopo l'una di notte in corso Unione Sovietica all'incrocio con via Tommaso De Cristoforis. L'autista dell'auto e' risultata negativa all'alcoltest. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia municipale. Queste due vittime si vanno ad aggiungere a quelle di questa mattina, segnando una triste domenica per il capoluogo piemontese.