Foto da Facebook
in foto: Foto da Facebook

Tragico incidente stradale mercoledì sera a Pesaro. Un ragazzo di venti anni del posto, Nicholas Carloni, è morto dopo essere finito contro un albero. Lo schianto mortale è avvenuto intorno alle 20 subito dopo Santa Veneranda, in direzione Trebbio della Sconfitta. La giovane vittima era alla guida di una Mini. Per cause ancora da accertare da parte delle polizia municipale, il giovane ha perso il controllo dell’auto uscendo dalla carreggiata, finendo con la portiera laterale di destra contro un albero per poi venire rimbalzato di qualche metro. L'automobilista avrebbe fatto tutto da solo e non ci sarebbero testimoni dell’incidente. Sul posto, dopo che un passante ha notato quell’auto finita fuori strada, sono intervenuti i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118. Ma per il ragazzo di Pesaro non c’era niente da fare.

Il dolore su Facebook per la morte del ventenne – Come ricostruisce il quotidiano Il Resto del Carlino, Nicholas abitava con la sua famiglia in strada di Borgo Santa Lucia a Candelara. Ogni giorno quindi percorreva la provinciale per arrivare in città. La tragica notizia della sua scomparsa ben presto si è diffusa tra gli amici del ventenne, per tutti su Facebook “Nikky Carl”. Tanti i messaggi, i ricordi, le testimonianze, apparsi sui social nelle ultime ore: “Ora vedo nel tuo profilo quel sole che tramonta, un’immagine meravigliosa, veramente, ma per favore, ovunque tu sia ora, cerca di non spegnere mai quel sorriso che porterò sempre nel cuore”, ha scritto qualcuno. “Fiero di averti conosciuto, ora proteggi i tuoi cari”, recita un altro messaggio.