Screen dal video de L'Unione Sarda.
in foto: Screen dal video de L’Unione Sarda.

Incidente mortale questa mattina sulla strada statale 196, tra Decimomannu e Villasor, in Sardegna. Un camion e un furgone si sono scontrati frontalmente questa mattina intorno alle 11 per cause ancora in via di accertamento. Pesante il bilancio: una persona è morta e altre quattro sono rimaste ferite, tra cui un 25enne che è in coma. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, il conducente di un furgone della Bartolini ha perso il controllo del mezzo e ha invaso la corsia opposta, centrando un camion con a bordo tre persone. Una di loro è deceduta nell'impatto: i soccorsi si sono rivelati inutili, nonostante abbiano tentato a lungo di rianimarlo sul posto. Si tratta di un uomo originario di Oristano sulla cinquantina, di cui non è ancora stata resa nota l'identità.

Tre i feriti, tutti trasportati in codice rosso in vari ospedali, ma che non non sarebbero in pericolo di vita. Apprensione invece per un 25enne trasportato in elisoccorso al Brotzu in condizioni disperate e che ora è in coma. Sul posto le ambulanze del 118 dell’Sos Elmas, “La Fenice Villasor”, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Cagliari, Carabinieri di Decimo, coordinati dalla Compagnia di Iglesias e l'Anas. Sempre a Decimomannu sulla statale 130 poche ore dopo lo scontro mortale si è verificato un secondo incidente, che questa volta ha coinvolto due auto. Due persone sono rimaste ferite, una terza è morta ma non per le ferite riportate nello schianto, bensì per un arresto cardiaco avuto subito dopo il tremendo impatto.