1.027 CONDIVISIONI
21 Novembre 2022
12:36

Incidente Bono, 40enne muore dopo 20 giorni di agonia: anche un suo amico tra le vittime

È morto dopo 20 giorni di agonia Carmelo Tola, 40enne di Orune che era rimasto ferito nell’incidente del 3 novembre a Bono. Uno dei due amici che era con lui morì sul colpo, mentre il terzo è ancora ricoverato a Nuoro.
A cura di Ida Artiaco
1.027 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio. 
Immagine di repertorio. 

È morto dopo 20 giorni di agonia Carmelo Tola, 40enne di Orune che era rimasto ferito nell’incidente del 3 novembre a Bono, in Sardegna, lungo la strada provinciale 21M per Alà dei Sardi.

L'uomo si trovava a bordo di un'auto Golf che, mentre pare procedesse a velocità sostenuta, è uscita di strada ribaltandosi più volte e finendo la propria corsa contro un terrapieno.

Uno dei due Paolo Zarra, 31enne di Berchiddeddu, è morto sul colpo, sbalzato fuori dall'abitacolo, mentre Carmelo Salis, 31 anni di Orotelli, è rimasto anch'egli ferito in maniera grave.

Insieme a Tola è stato trasferito all'ospedale San Francesco di Nuoro, dove entrambi sono stati ricoverati nel Reparto di rianimazione. Il 40enne, subito l'arrivo al pronto soccorso, era stato sottoposto a un intervento chirurgico per ridurre le numerose fratture e il trauma cranico riportato a causa dell'incidente.

Ma per lui, alla fine, non c'è stato nulla da fare, le sue condizioni non sono mai migliorate, e dopo venti giorni di cure, i sanitari ne hanno dichiarato il decesso. Lo schianto si è verificato a pochi chilometri da Bono nei pressi di un rifornitore di carburante.

Carmelo è l'ultimo di una serie numerose di vittime sulle strade sarde. Tuttavia, secondo i dati forniti dalla Polizia Stradale alla vigilia della “Giornata nazionale in ricordo delle vittime della strada”, nella regione gli incidenti stradali sono nettamente diminuiti negli ultimi 10 anni, del 46,7%. In calo anche i morti, –54,5%. Per la precisione: nel 2011 sono stati rilevati 1.297 incidenti nell’Isola, con 33 morti e 1.187 feriti, nel 2021 sono stati 691 con 15 vittime e 494 feriti.

In Italia, invece, nel 2021 si sono verificati 151.875 incidenti, nei quali 2.875 persone hanno perso la vita e 204.728 sono rimaste ferite. Anche qui numeri in calo rispetto al 2001, quando ci furono 263.100 incidenti, 7.096 vittime e 373.286 feriti.

1.027 CONDIVISIONI
Alessandro e Maria Chiara, chi sono le vittime dell'incidente a San Donà: avevano solo 20 anni
Alessandro e Maria Chiara, chi sono le vittime dell'incidente a San Donà: avevano solo 20 anni
Colpito perché difendeva la fidanzata da sconosciuti in strada, Alessandro muore dopo 3 mesi di agonia
Colpito perché difendeva la fidanzata da sconosciuti in strada, Alessandro muore dopo 3 mesi di agonia
Travolta mentre era ferma in strada per soccorrere un altro automobilista, Alessia muore a 23 anni
Travolta mentre era ferma in strada per soccorrere un altro automobilista, Alessia muore a 23 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni