Drammatico incidente in provincia di Bologna, sulla strada provinciale di San Vitale, dove una bambina di 4 anni è morta dopo che l'auto a bordo della quale viaggiava con la mamma e la sorella maggiore è finita in un fossato. È successo ieri sera intorno alle 21:40, quando la donna, 32 anni, avrebbe perso il controllo dell'utilitaria, che è finita fuori strada andando prima a schiantarsi contro un muretto e poi finendo in un fossato a Medicina, sulla via San Vitale Ovest. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Medicina e Imola per i rilievi, oltre ai vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarle dalle lamiere. La giovane vittima è stata trasportata in elicottero in gravi condizioni all'Ospedale Maggiore di Bologna dove è deceduta alle prime luci di questa mattina, nonostante i tentativi effettuati dai medici per salvarla. Con lei sono arrivate al pronto soccorso anche la mamma e la sorella, le cui condizioni sono gravi ma non sarebbero in pericolo di vita.

Indagini sono in corso, ma a quanto pare non sarebbe coinvolto nessun altro veicolo. Inoltre, la piccola, secondo quanto ricostruito, risulta fosse regolarmente legata con il seggiolino apposito. Disagi anche al traffico si sono registrati subito dopo l'incidente per permettere alle forze dell'ordine di effettuare i rilievi del caso e mettere in sicurezza il tratto stradale interessato dal sinistro.