21 Maggio 2021
16:10

Iglesias, aggredita a colpi di cacciavite per strada: fermato un 47enne

Aggredita a colpi di cacciavite, una 25enne è stata salvata dai vigili del fuoco di Iglesias che l’hanno vista fuggire inseguita dal suo aggressore. Le forze dell’ordine hanno fermato e arrestato un 47enne con precedenti dello stesso tipo. L’uomo soffrirebbe di patologie psichiatriche secondo quanto accertato dalle autorità.
A cura di Gabriella Mazzeo

Una ragazza di 25 anni è stata aggredita ad Iglesias con un cacciavite da un uomo di 47 anni, individuato e fermato dalle forze dell'ordine. A lanciare l'allarme sono stati proprio i Vigili del Fuoco del posto. Mentre percorrevano il ponte di via Bassi con il loro mezzo, hanno notato una donna ferita visibilmente in difficoltà, inseguita da un uomo armato di cacciavite. Subito si sono fermati per prestare soccorso alla ragazza, allontanando il suo aggressore e segnalando quanto accaduto al 118 che è intervenuto con l'ambulanza. La giovane è stata trasportata in codice rosso all'ospedale. La 25enne era fortunatamente cosciente, ma le sue condizioni di salute restano gravi: è stata colpita più volte alla gola e alla testa. Per disporne il ricovero, il trasporto è avvenuto tramite elisoccorso.

Nel frattempo i poliziotti della Volante del Commissariato di Iglesias, aiutati dagli investigatori della sezione Anticrimine, sono riusciti ad intercettare l'aggressore poco dopo l'agguato. Si tratta di un uomo di 47 anni già noto alle forze dell'ordine per precedenti penali dello stesso tipo. I due, secondo quanto accertato dai poliziotti intervenuti sul posto, non avevano alcuna relazione o conoscenza pregressa prima dell'aggressione. Si indaga nel frattempo per appurare il movente. In attesa di ascoltare la versione della 25enne ricoverata in ospedale, l'uomo dovrà rispondere di tentato omicidio. Secondo quanto dichiarato dalle autorità che si sono occupate del caso, il 47enne soffrirebbe di patologie psichiatriche. Restano riservate invece le condizioni di salute riguardanti la donna aggredita, ancora ricoverata in codice rosso. Sembrerebbe fortunatamente cosciente, ma le ferite riportate sono gravi. Sempre secondo le prime indiscrezioni, non sarebbe però in pericolo di vita.

Turchia, giovane donna massacrata in strada da uno sconosciuto con una spada da samurai
Turchia, giovane donna massacrata in strada da uno sconosciuto con una spada da samurai
Istanbul, massacra donna in strada con una spada da samurai: l'omicidio ripreso dalle videocamere
Istanbul, massacra donna in strada con una spada da samurai: l'omicidio ripreso dalle videocamere
4.539 di Fanpage.it
Giornalisti aggrediti a Roma dai bodyguard del presidente Bolsonaro: "È un attacco alla stampa"
Giornalisti aggrediti a Roma dai bodyguard del presidente Bolsonaro: "È un attacco alla stampa"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni