24 Luglio 2019
16:18

Gemona. Va in chiesa in bicicletta, travolto da un’auto: muore il sagrestano

Bruno Blasotti, 81 anni, era ricoverato in Terapia intensiva all’ospedale di Udine da sabato scorso. Stava andando in chiesa quando è stato travolto da un’utilitaria. Lutto nella cittadina di Gemona, dove Bruno Blasotti era molto amato per il suo impegno a servizio della parrocchia.
A cura di Biagio Chiariello

Stava andando in chiesa in sella alla sua bicicletta quando è stato investito da un’auto: non ce l’ha fatta Bruno Blasotti, 81 anni, molto noto per il suo ruolo di sagrestano della parrocchia di San Marco a Campolessi, a Gemona del Friuli. È morto dopo quattro giorni in agonia all’ospedale di Udine, dove era stato ricoverato in terapia intensiva dopo il grave incidente.

L'incidente

Il fatto è avvenuto verso le 13 dello scorso 20 luglio all’altezza dell’impianto semaforico all’incrocio tra via Campo e la statale 13 Pontebbana: secondo quanto ricostruito dal Messaggero Veneto, l’anziano era sul lato sinistro della statale e si accingeva ad attraversare la strada, quando la sua bici è finita contromano nella corsia di decelerazione che si trova sull’altro lato, all’accesso alla Pontebbana da via Buja. Proprio in quell’istante, un 23enne di Gemona alla guida di un’utilitaria ha investito il sagrestano che è caduto dalla bicicletta ed è finito sull’asfalto, dove ha perso i sensi.

Il sagrestano non si è mai ripreso

Sul posto è arrivata subito un’ambulanza da Gemona e allo stesso tempo è stato allertato l’elisoccorso che ha portato Blasotti, una volta stabilizzate le sue condizioni dai sanitari, all’ospedale di Udine. L’81enne non è mai uscito dal reparto di intensiva (con prognosi riservata): le sue condizioni sono subito risultate gravi e non si è mai ripreso. Sul luogo dell’incidente è giunta anche una pattuglia dei carabinieri: a quanto pare, è subito emerso il fatto che, nell’attraversare la statale, Blasotti sarebbe entrato contromano nella corsia di decelerazione.

Lutto nella cittadina di Gemona, dove Bruno Blasotti era molto amato e stimato soprattutto per il suo impegno a servizio della parrocchia.

Treviso, auto pirata travolge una donna e il corpo finisce oltre una recinzione: muore Emilia Santurini
Treviso, auto pirata travolge una donna e il corpo finisce oltre una recinzione: muore Emilia Santurini
Frontale tra due auto, intera famiglia muore nel drammatico incidente di Quarto d'Altino
Frontale tra due auto, intera famiglia muore nel drammatico incidente di Quarto d'Altino
Modena, donna in bici travolta e uccisa da un'auto pirata
Modena, donna in bici travolta e uccisa da un'auto pirata
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni