29 Luglio 2019
17:33

Gallipoli, botte tra giovanissimi nella notte: volano calci e pugni, la rissa in un video

Un video sta circolando sui social in queste ore e mostrerebbe quanto sarebbe avvenuto nella notte fra sabato e domenica scorsa a Gallipoli, zona Baia Verde. Si vedono volare calci e pugni tra un gruppo di giovani e una voce che commenta. Dopo l’episodio non sarebbe scattata però nessuna denuncia.
A cura di Susanna Picone

Gallipoli, zona Baia Verde, cuore della vita notturna estiva nel Salento. Nella notte tra sabato e domenica alcuni ragazzi iniziano a prendersi a calci e pugni. Una rissa in strada e qualcuno che, come spesso accade, riprende l’accaduto con un cellulare. “Tubercolosi! Tubercolosi! Non lo uccidere”, sembra dire la voce fuori campo, forse a parlare è la persona che sta realizzando il video. Come riporta il sito LeccePrima, che mostra anche il video delle botte, tutto è andato avanti per circa mezzo minuto e l’aggressione, che appunto sarebbe andata in scena nelle prime ore del mattino di domenica, è stata particolarmente violenta. I protagonisti sembrano tutti molto giovani. Le immagini sono mosse ma sembra chiaro che un gruppo di circa cinque o sei giovani ne aggredisce altri due. Uno in particolare sembra decisamente in difficoltà, steso a terra e colpito a ripetizione con calci e pugni. Sullo sfondo si notano anche altre persone che però si limitano ad assistere alla rissa senza intervenire. A quanto emerso, nessuno comunque ha sporto denuncia dopo l’episodio e nessuno si è presentato in ospedale per cui non si sa molto altro. I Carabinieri avrebbero però visionato il filmato che, circolando come spesso accade da smartphone in smartphone, è arrivato anche a loro.

Un'altra rissa a Santa Cesarea Terme – La rissa a Gallipoli, sempre secondo quanto ricostruito dai quotidiani locali, sarebbe andata in scena praticamente nelle stesse ore di un altro episodio avvenuto in una discoteca a Santa Cesarea Terme: per circostante ancora da chiarire intorno alle 6 di domenica mattina anche lì è scoppiato il parapiglia. Sono volati insulti, minacce e anche bottiglie. Per placare gli animi dei coinvolti è stato necessario l’intervento del personale addetto alla sicurezza del locale che ha anche avvisato le forze dell’ordine. Quando i militari dell’Arma sono intervenuti sul posto i protagonisti della rissa si erano già dileguati.

Rapine e botte ai danni di giovanissimi, sgominata baby gang: arrestati otto minorenni
Rapine e botte ai danni di giovanissimi, sgominata baby gang: arrestati otto minorenni
Novi Ligure: purple drank e pestaggi nei video sui social, incastrata banda di giovanissimi
Novi Ligure: purple drank e pestaggi nei video sui social, incastrata banda di giovanissimi
Insulti e calci al giornalista di Fanpage al corteo no green pass di Milano: "Sei una mer*a"
Insulti e calci al giornalista di Fanpage al corteo no green pass di Milano: "Sei una mer*a"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni